I negozi di Apple (Piazza Liberty inclusa) si tingono di rosso per la Giornata Mondiale contro l’AIDS

Come ormai da tradizione in occasione della Giornata mondiale contro l’AIDS, i negozi al dettaglio di Apple mostreranno il logo colorato di rosso e decalcomanie con questa colorazione.

I negozi di Apple si tingono di rosso per la Giornata Mondiale contro l’AIDS

Come ormai da tradizione, in occasione della Giornata mondiale contro l’AIDS, i negozi al dettaglio di Apple mostreranno il logo colorato di rosso. Il CEO di Apple, Tim Cook, ha condiviso su Twitter le foto di vari negozi in tutto il mondo con il logo della Mela rosso (compreso l’Apple Store di Piazza Liberty a Milano)

Greg Joswiak, Vice President Product Marketing di Apple, all’inizio di questa settimana ha spiegato che l’azienda ha predisposto il logo rosso in 125 negozi e che altri 400 negozi mostreranno decalcomania di questo colore, riferimento alla lotta all’AIDS.

Nel corso della settimana prossima Apple promuoverà la Giornata Mondiale contro l’AIDS nei negozi al dettaglio. Dall’1 dicembre al 7 dicembre, un dollaro per gli acquisti con Apple Pay negli Apple Store, con l’app Apple Store o sul sito di Apple, sarà donato a sostegno di (RED), donazioni HIV/AIDS del Fondo Globale che forniscono programmi di test, consulenza, cura e prevenzione, con un focus specifico sull’eliminazione della trasmissione del virus dalle madri ai loro bambini. a quando ha iniziato la propria collaborazione con (RED) nel 2006, Apple ha donato oltre 200 milioni di dollari al Fondo Globale, diventando il più grande donatore corporate dell’organizzazione.

Apple vende prodotti in edizione speciale (PRODUCT) RED. Ad aprile di quest’anno presentando iPhone 8 e iPhone 8 Plus (PRODUCT) RED Special Edition, Greg Joswiak, Vice President Product Marketing di Apple, aveva spiegato: “Samo orgogliosi di sostenere (RED) con questo nuovo e audace iPhone”, parlando di una un’ulteriore prova della leadership e dell’impegno che Apple ha mostrato nel combattere l’AIDS sin dall’inizio del progetto (RED) nel 2006″. All’epoca Apple aveva contribuiuto alla campagha (RED) con oltre 160 milioni di dollari, equivalenti a oltre 800 milioni di giorni di farmaci salvavita antiretrovirali, che impediscono la trasmissione dell’HIV dalle madri ai propri bambini.

Da quando fu fondata da Bono e Bobby Shriver, (RED) ha raccolto più di 600 milioni di dollari a sostegno del Fondo globale per la lotta all’Aids, la tubercolosi e la malaria, 200 milioni di dollari dei quali sono frutto della collaborazione con Apple, la più grande azienda donatrice dell’organizzazione.