fbpx
Home News I suoni di Apple AirTags scoperti dentro iOS 14

I suoni di Apple AirTags scoperti dentro iOS 14

Mai come quest’anno sono emerse tante anticipazioni e fughe di notizie sulle nuove funzioni in arrivo nel prossimo sistema operativo di iPhone: tra queste ora fanno capolino anche i suoni di Apple AirTags in diversi file audio scoperti dentro iOS 14. Ricordiamo che una versione preliminare di iOS 14 a cui Apple sta lavorando da mesi sembra sia trapelata già verso febbraio tra esperti di sicurezza e hacker, da cui la corposa fuga di notizie.

Un breve video di circa un minuto mostra un elenco di file all’interno del quale vengono riprodotti diversi suoni, ritenuti associati al funzionamento di AirTags e alla sua interfaccia utente. Alcuni file terminano con il suffisso .caf, sigla di Core Audio Format un contenitore sviluppato da Apple per memorizzare diversi tipi di suoni. Altri fine invece terminano con il suffisso .ahap, sigla di Apple Haptic and Audio Pattern, un formato di file che sembra suggerire che oltre ai suoni gli AirTags potrebbero restituire agli utenti anche un feedback aptico.

Ricordiamo che gli AirTags sono attesi come piccoli dispositivi compatti, grossomodo come dei bottoni, in grado di comunicare con iPhone e altri dispositivi e computer Apple per tenere sempre traccia di oggetti importanti. Come i noti Tile in commercio da tempo (da cui è scattata anche una denuncia), l’utente viene avvisato se l’oggetto monitorato viene perso o rubato, con la possibilità di rintracciarlo tramite una sofisticata piattaforma di rilevamento, segnalazione di prossimità, il tutto in forma anonima e anche fruttando la realtà aumentata. Ne abbiamo parlato più in dettaglio un questo articolo.

Apple indica gli AirTags in video ma devono ancora essere presentati
Gli effetti audio e sonori sono solo l’ultimo indizio su AirTags scovato in iOS 14 e non solo: nell’ottobre del 2019 è emerso l’acquisto del marchio commerciale da parte di Apple in Russia, più recentemente il colosso di Cupertino ha indicato gli AirTags in un video, anche se il dispositivo non è ancora stato presentato. Molti ritengono che Apple potrebbe presentarli in occasione della WWDC 2020 che inizia lunedì 22 giugno.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Mac, iPhone, iPad , Apple Watch, Apple TV sono disponibili ai rispettivi collegamenti. Tutto quello che c’è da sapere sulla conferenza Apple WWDC20 è riassunto in questo articolo.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate più di 200€ sul MacBook Pro M1: solo 1499 euro

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,909FansMi piace
93,611FollowerSegui