iPhone sarà  lanciato nella Corea del Sud?

Indizi di un prossimo probabile sbarco di iPhone nella corea del Sud trapelano da una ricerca personale pubblicata da Cupertino nel sito Web ufficiale: ricercato un account manager iPhone con sede a Seul

Nessun annuncio ufficiale da parte di Apple e nemmeno la solita indiscrezione anonima emersa dagli addetti ai lavori, ma la supposizione che Apple stia preparando uno sbarco di iPhone nel ricco e sofisticato mercato della Corea del Sud è concreta.

A suscitare il sospetto una ricerca personale direttamente da Cupertino: un account manager iPhone per il paese asiatico. Tra i compiti che il candidato dovrà  assolvere la gestione quotidiana di tutte le problematiche con l’operatore mobile selezionato, per garantire una proficua collaborazione e contribuire allo sviluppo del mercato. Richiesta esperienza di 5-7 anni, mentre la sede del lavoro è in Seul.

Ricordiamo che pochi mesi prima del lancio globale di iPhone 3G, diversi annunci di ricerca per posizioni di lavoro in Apple e direttamente collegate ad iPhone, hanno spesso indicato con precisione, e anche con un discreto anticipo, gran parte dei paesi inizialmente coinvolti nella commercializzazione dello smartphone. Se tutto questo si dimostrerà  fondato ancora una volta, è molto probabile che iPhone sbarcherà  anche nella repubblica coreana.