fbpx
Home Hi-Tech Android World IBM e AT&T, nuovi tool per lo sviluppo di applicazioni mobile

IBM e AT&T, nuovi tool per lo sviluppo di applicazioni mobile

IBM e AT&T hanno annunciato una più estesa collaborazione, finalizzata a fornire agli sviluppatori software una serie di nuovi strumenti per creare e rilasciare app mobile di prossima generazione.

AT&T amplia le sue funzionalità di rete e l’accesso alla ricerca promossa dai suoi laboratori su una vasta gamma di piattaforme di sviluppo mobile, inclusa IBM Worklight (una piattaforma aperta per lo sviluppo di app su dispositivi mobile). Le API di AT&T, utilizzando gli Adapters, o connettori, di Worklight, consentiranno ai membri dell’AT&T Developer Program di creare e rilasciare in modo sicuro app aziendali.

Con questi connettori che supportano l’ecosistema di API di AT&T, inclusi quelli per il riconoscimento vocale, SMS, funzionalità per i dispositivi, notary management e pagamento, gli sviluppatori possono creare app “business-ready” su una varietà di piattaforme, tra cui iOS, Android e Windows.

Alcune delle opportunità supportate dai connettori comprendono funzionalità voicemail-to-text (per tradurre i messaggi vocali e inviare gli appunti vocali a un’area centralizzata, visibile a tutti i componenti di un gruppo), pagamenti mobile personalizzabili (possibilità di controllare il “look and feel” della modalità di presentazione delle opzioni di acquisto, così come della fornitura di prodotti digitali al cliente), SMS per dialogare con i clienti, presentare ordini e controllare lo stato delle consegne.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Airpods Pro al minimo prezzo storico: sconto da 45 euro

Black Friday: tornati disponibili gli Airpods Pro a 199,99 € invece che 279 €

Su Amazon gli Airpods Pro scendono di prezzo. Le comprate a prezzo scontato e spedizione immediata a 199,99 euro invece che 279 euro anche grazie ad uno sconto nel carrello.