CES2017: Icetron Frio, il bracciale che mantiene “freschi” durante lo sport

Al CES 2017 spunta Frio, un bracciale smart che monitora la temperatura corporea e raffredda il corpo durante l’attività fisica migliorando le prestazioni dell’utente che lo indossa: ecco come funziona

icetron frio

Un accessorio che migliora il naturale processo di raffreddamento del corpo. E’ quel che fa in breve Frio, un bracciale smart ideato per ottimizzare l’attività sportiva che il produttore Icetron sta attualmente mostrando per la prima volta al mondo in occasione del CES di Las Vegas.

Cosa fa

Studi dimostrano infatti che raffreddare la temperatura corporea prima, durante e dopo gli allenamenti può ridurre i tempi di recupero tra un esercizio e l’altro e più in generale migliorare le prestazioni dell’utente.
Il nostro corpo si raffredda in maniera naturale irradiando il calore dai vasi sanguigni che si trovano vicino alla pelle, in alcuni casi però – come ad esempio quando ci troviamo in un ambiente caldo o quando, per l’appunto, ci stiamo allenando – il corpo potrebbe produrre molto calore portando la temperatura corporea alle stelle, con il risultato che salendo intorno ai 40°C circa il 75% dell’energia viene sprecata.

E’ in casi come questi che fa la differenza Frio in quanto, grazie ad un sensore, monitora costantemente la temperatura corporea e la ottimizza facilitando la fuoriuscita del calore dal polso e raffreddandolo quanto basta per aumentare il volume degli allenamenti ed accelerare il recupero.

icetron frio

Informazioni tecniche

Il bracciale può funzionare sia per due ore di raffreddamento continuo, oppure può essere usato ad impulsi per un’autonomia complessiva di 10 ore. La batteria si ricarica attraverso una presa microUSB, dalla quale è anche possibile trasferire i dati raccolti su un computer.
Oltre infatti alle funzioni di regolazione della temperatura corporea, Frio incorpora anche altri sensori per raccogliere maggiori informazioni relative all’attività dell’utente – come distanza, velocità, tempo, ritmo, frequenza cardiaca, calorie – ed all’ambiente che lo circonda, come ad esempio sudorazione ed esposizione ai raggi UV.

Incorpora un display a colori da 1.8 pollici che permette di visualizzare al volo i dati raccolti (valori che possono eventualmente anche essere visonati in seguito grazie ad un’app dedicata tramite Bluetooth) e facilita la navigazione tra i vari menù grazie all’interazione touchscreen.

Al momento non sono stati resi noti prezzo e disponibilità.

icetron frio