IFA 2011: da Vestel le TV super intelligenti con Android e BitTorrent

A Berlino Vestel presenta una gamma interessante di nuovi televisori piatti che includono smart TV che funzionano con Android, set top box per trasformare in TV Android anche le televisioni che non sono nate intelligenti, schermi 3D anche senza occhialini. In mostra persino un prototipo della prima televisione con BitTorrent integrato.

Non si può dire che le televisioni intelligenti manchino all’IFA 2011: tutti gli stand dei principali costruttori offrono una panoramica estesa delle SmartTV e Vestel non fa eccezione. Nell’interessante esposizione è possibile ammirare schermi di dimensioni notevoli per la visione 2D e anche 3D senza occhialini, pannelli TV senza bordi e soprattutto le televisioni intelligenti che  integrano Android per gestire i contenuti multimediali, le funzioni principali e anche le app e i giochi pre-installati.

Vestel IFA 2011Naturalmente il gioco fenomeno Angrybirds può essere giocato direttamente sulla TV Vestel del salotto, così come Farm Frenzy e il blockbuster Piante contro Zombi: dal telecomando l’utente può anche consultare Facebook e Twitter. Per chi invece possiede una TV a schermo piatto non intelligente Vestel propone un set top box collegabile che permette di trasformare la TV in una smartTV con Android. Tra le novità Vestel che più stanno catturando l’attenzione dei visitatori e dei media segnaliamo la prima TV con BitTorrent integrato: le specifiche non sono ancora disponibili e il modello in mostra è un prototipo. L’accordo tra Vestel e BitTorrent permette però di ricercare, scaricare, condividere e ovviamente riprodurre i contenuti media direttamente dal divano di casa.

Vestel IFA 2011
Vestel IFA 2011Vestel IFA 2011Vestel IFA 2011Vestel IFA 2011Vestel IFA 2011