IFA 2013: da CSR l’interfaccia touch più sottile al mondo per espandere l’interfaccia di iPhone e iPad

La tecnologia CSR mostrata per la prima volta a Berlino permette di espandere le interfacce touch di qualsiasi computer, tablet o smartphone. Il video della tastiera sottile come un foglio di carta e i dettagli della tecnologia già pronta per iOS 7

IFA 2013: da CSR l’interfaccia touch più sottile al mondo per espandere l’interfaccia di iPhone e iPad

All’IFA di Berlino la società CSR presenta la tastiera touch più sottile al mondo dotata di tecnologia senza fili Bluetooth Smart (BT 4.0) a basso consumo. La soluzione tecnologica in mostra risulta interessante per diverse ragioni: innanzitutto permette di espandere le interfacce touch di qualsiasi computer, tablet o smartphone con dispositivi sottili come un foglio di carta e con lunga autonomia, in secondo luogo l’intera soluzione è già pronta e compatibile con l’imminente iOS 7 di Apple per l’integrazione in accessori e dispositivi per iPhone e iPad.

In calce in questo articolo inseriamo il video realizzato da Macitynet a Berlino. La tastiera realizzata con la tecnologia CSR è incredibilmente sottile, meno di 0,5 millimetri, praticamente è spessa come pochi fogli di carta sovrapposti. Come la carta o il cartoncino, anche la tastiera prototipo di CSR è pieghevole e talmente leggera da risultare quasi inavvertibile quando viene sollevata con due dita. Il prototipo è stato realizzato da CSR per quanto riguarda la tecnologia di trasmissione Bluetooth Smart a bassissimo consumo, mentre Atmel e Conductive Inkjet Technology si sono occupate della tecnologia touch ultra sottile integrata in un foglio con circuiti integrati stampabili.

Il risultato è impressionante: l’utente digita sul foglio di carta con la tastiera stampata e gli input vengono inviati istantaneamente a iPad. Questa soluzione può così essere utilizzata per creare tastiere super sottili nelle cover dei tablet oppure per creare superficie touch estese per i computer desktop. La tastiera touch di CSR è così sottile che può essere riposta tra le pagine di un libro: la stessa tecnologia può anche essere utilizzata per catturare la scrittura o disegni tramite uno stilo oppure con una penna modificata ad hoc.

Anche se in commercio esistono già tastiere e cover per iPad e tablet molto sottili, nessuna per il momento si avvicina alle caratteristiche di questo prototipo. Grazie al chip CSR1010 compatto ottimizzato per il Bluetooth Smart inoltre è possibile creare accessori e dispositivi con autonomie consistenti, nonostante le dimensioni e lo spessore lillipuziani.

La buona notizia è che questa soluzione è già disponibile per i costruttori che desiderano sfruttarla per realizzare accessori di nuova generazione. CSR dichiara che tutto è già pronto per funzionare anche con iOS 7 e che sono in corso trattative con diversi costruttori per la concessione in licenza. Per tutte queste ragioni nel giro di 8 mesi, massimo un anno, siamo certi che troveremo la tecnologia CSR all’interno di accessori incredibilmente sottili e funzionali per iPhone e iPad.

CSR IFA 2013