IKEA cambia strategia, in arrivo l’app per acquisti e un nuovo tipo di negozi

Per comprare da IKEA finora era necessario visitare un mega store nella periferia delle città oppure via Web. Ora la strategia del colosso cambia con una nuova app in arrivo e anche un nuovo modello di punto vendita.

Buone notizie per chi non ama visitare i mega store IKEA, affollati nei weekend nelle periferie delle città, e anche per chi rimane incantato dallo sterminato catalogo del marchio svedese, ma difficilmente riesce a scegliere e acquistare tramite Internet. Il colosso dell’arredamento e degli accessori per la casa sta già lavorando a un profondo cambio di strategia che modificherà l’esperienza dei clienti e le modalità di acquisto sia nei negozi fisici che online.

In ottica digitale l’app IKEA ha già fatto parlare di sé fin dal 2017, quando è stata tra le prime in assoluto a sfruttare la realtà aumentata di Apple per mostrare mobili, poltrone, divani e altro ancora in perfette ricostruzioni 3D visualizzate all’interno della casa e delle stanze degli utenti.

L’app IKEA Place è perfetta per scegliere il modello migliore, tessuti e colori in abbinamento ai mobili esistenti ma non permette di procedere direttamente all’ordine e all’acquisto, operazioni che possono venire esclusivamente tramite il negozio online IKEA sul web.

ikea place 4ikea place 5

La nuova app IKEA in arrivo invece abbinerà le funzioni della realtà aumentata alla possibilità di acquistare direttamente mobili e complementi d’arredo, come anticipa Barbara Martin Coppola, chief digital officer di IKEA intervistata da Reuters.

Ma questa non è l’unica novità in arrivo. Potenziando la divisione digitale, il colosso svedese progetta anche cambiamenti per i negozi esistenti. Finora immensi espositori collocati nelle periferie delle città, in futuro lo spazio interno verrà sempre più dedicato a magazzino e per la gestione degli ordinativi che partono da Internet e dalla nuova app.

In contemporanea IKEA sta già testando un nuovo modello di negozi più piccoli e focalizzati collocati nel centro delle città. Meno dispersivi e più facili da raggiungere per i clienti che preferiscono vedere di persona prima di comprare e non si accontentano della visione 3D in realtà aumentata, oltre che per ottenere consigli di addetti ed architetti.

catalogo ikea 2018

Questo nuovo tipo di negozi IKEA è stato inaugurato a maggio nel centro di Parigi, ma anche uno showroom dedicato alle cucine a Stoccolma, un negozio a Londra specializzato in ristrutturazioni e uno dedicato ai mobili per il salotto a Madrid. La nuova app IKEA per AR e acquisti debutterà prima in Francia e Olanda per poi essere estesa in altri 8 mercati top, tra cui Germania, USA e Cina entro la fine di quest’anno.

Sulle pagine di Macitynet abbiamo parlato di IKEA e dei suoi prodotti in numerosi articoli: il debutto mondiale a Milano dello speaker senza fili costruito insieme a Sonos, per le tende smart compatibili HomeKit, per il funzionamento delle luci smart Tradfri in abbinamento a HomeKit e Philips Hue e Alexa e diversi altri articoli tutti disponibili a partire da questo collegamento.