fbpx
Home Hi-Tech Android World Il nome in codice di Galaxy S11 è molto artistico

Il nome in codice di Galaxy S11 è molto artistico

Sebbene Galaxy S10 sia arrivato da poco sul mercato, con una triplice variante, il colosso sud coreano è già al lavoro sul successore diretto, il cui nome commerciale potrebbe essere, semplicemente Galaxy S11. Internamente, però, il terminale ha un altro nome. E’ molto creativo, ecco perché.

Galaxy S11, stando alle primissime anticipazioni, è internamente chiamato “Picasso”, proprio come il famoso artista fondatore del cubismo. In passato, Galaxy S8, Galaxy S9 e Galaxy S10 erano noti, rispettivamente, come Dream, Star e Beyond. Il nome in codice di Galaxy S11, dunque, sembra prendere un po’ le distanze dai diretti predecessori.

Tuttavia, è in linea con il nome in codice scelto da Samsung per il Galaxy Note 10, attualmente noto come Da Vinci, evidente riferimento al pittore rinascimentale.

Il nome in codice di Galaxy S11 è molto artistico

Purtroppo, il nome in codice di Galaxy S11 nulla rivela sulle possibili caratteristiche tecniche del terminale, anche se non mancano in rete i primi rapporti in proposito.

Ad esempio, non è segreto che Samsung stia sta sviluppando uno smartphone “full-screen” senza notch e senza fori, senza nemmeno telecamera pop-up o meccanismi di scorrimento. Questi disegni, tuttavia, si basano su fotocamere sotto-display, una tecnologia ancora in fase di sviluppo.

Come rivelato dal colosso sud-coreano all’inizio di quest’anno, i dispositivi “perfetti” non saranno pronti prima di uno o due anni. In teoria, se tutto va secondo i piani, la tecnologia potrebbe essere pienamente sviluppata al momento del rilascio di Galaxy S11, all’inizio del 2020.

Parlando di telecamere, non è chiaro al momento se Samsung ha in programma di aggiungere sensori sul lato posteriore, ma è molto probabile che il dispositivo ottenga un teleobiettivo, con Galaxy S11 e S11+ che potrebbero includere un nuovo sensore ToF.

Passando al lato interno, Galaxy S11 potrebbe beneficiare di un chip a 5 nanometri, in arrivo durante la prima metà del 2020, appena in tempo per il dispositivo. Questo aggiornamento dovrebbe fornire una spinta di circa il 15% in più rispetto ai chip a 7 nanometri, e un aumento del 20% dell’efficienza, accanto a una riduzione del 45% in termini di dimensioni.

Offerte Speciali

Sconto Mac mini: su Amazon costa solo 826 euro

Sconto Mac Mini: 813,99 euro su Amazon

Su Amazon comprate in sconto il nuovo Mac mini. Versione entry level a solo 813,99 euro.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,419FansMi piace
95,280FollowerSegui