In arrivo Google Chrome con supporto per la Dark Mode di Mojave

Gli sviluppatori di Google al lavoro per implementare il supporto completo alla modalità Dark di macOS Mojave. La novità prevista entro il primo trimestre del prossimo anno.

Google Chrome icona

Google ha da poco aggiornato il browser Google Chrome ma l’ultima release non supporta ancora la modalità Dark che è possibile attivare in macOS 10.14 Mojave. Su Reddit si fa notare che uno sviluppatore del browser ha recentemente presentato un cambiamento di codice per implementare in Chromium (il “motore” di Chrome) il supporto alla modalità Scura di Mojave; il cambiamento proposto ha superato il processo di revisione e le future versioni di Chrome integreranno di serie il supporto all’aspetto Chiaro e Scuro selezionato dall’utente in macOS.

Prima del rilascio nella versione definitiva, gli sviluppatori di Chrome integrano le novità nella versione sperimentale nota come Canary, release che consente di testare in anteprima nuove funzionalità; i cambiamenti in Canary sono continui (ogni notte è proposto un aggiornamento) ma questa release è per sviluppatori e può essere instabile. La modalità Dark in Chromium è ancora una funzionalità nascosta ma attivando uno switch è già da ora possibile vedere come apparirà Chrome con il supporto della modalità scura (in queste pagine alcune schermate catturate da Macrumors).

Google Chrome in Dark Mode

Il supporto vero e proprio nella versione di Chrome per Mac destinata al pubblico si vedrà probabilmente con Chrome 73, che dovrebbe arrivare nel primo trimestre del 2019. Nel frattempo non mancano temi di terzi parti che già ora consentono di sfruttare modalità scure con Facebook, Google, YouTube, Gmail, Reddit e Twitter.

A questo indirizzo trovate un nostro articolo sulla modalità Dark di macOS Mojave, con vari dettagli e qualche trucchetto per sfruttarla al meglio.