Home Hi-Tech Finanza e Mercato In Cina i prezzi iPhone 11 calano per sostenere le vendite

In Cina i prezzi iPhone 11 calano per sostenere le vendite

Il listino Apple è notoriamente monolitico: in passato era praticamente impossibile trovare forti sconti e promozioni, anche se questa politica è stata modificata negli ultimi anni: ora in Cina sono stati avvistati prezzi iPhone 11 sensibilmente scontati rispetto al listino ufficiale. Una mossa che senza dubbio punta a sostenere la domanda invogliando all’acquisto dei terminali a listino i consumatori che in emergenza coronavirus registrano livelli di fiducia e di spesa inferiori rispetto ai livelli pre-epidemia.

Occorre subito rilevare che i prezzi ufficiali del listino Apple in Cina non sono cambiati: il calo dei prezzi iPhone 11 è però rilevato presso diversi rivenditori, inclusi alcuni dei più importanti nel Paese del Dragone. Per esempio presso il rivenditore online JD.com iPhone 11 64GB ora è proposto a 4.999 Yuan, circa 651 euro, quindi 500 Yuan meno del listino, un risparmio di circa 60 euro.

iphone 11 rosso red icoInvece per iPhone 11 Pro il prezzo è stato ridotto di 1.200 Yuan, quindi un risparmio di oltre 150 euro. Gli sconti diventano ancora più consistenti salendo al modello più costoso: comprando iPhone 11 Pro Max si risparmiano ben 1.600 Yuan, quindi la riduzione di prezzo supera i 200 euro.

Naturalmente la multinazionale di Cupertino non ha rilasciato dichiarazioni in merito, così non è dato sapere se le riduzioni dei prezzi iPhone 11 in Cina, segnalati da South China Morning Post, siano state autorizzate da Apple. Ma anche in assenza di comunicazioni ufficiali, e tenendo presente l’elevato grado di controllo della società sul proprio listino prodotti, è praticamente certo che questi ritocchi al ribasso debbano essere autorizzati se non addirittura proposti da Apple.

prezzi iphone 11Una mossa simile è stata effettuata anche all’inizio del 2019 quando per la prima volta gli iPhone top allora a listino, XR e XS, erano proposti a prezzi scontati dai rivenditori, prima in Cina e poi anche in altri paesi. In quella occasione gli sconti sono iniziati ad apparire quando Apple ha annunciato risultati inferiori alle previsioni, in contemporanea con una contrazione delle vendite di smartphone in Cina e anche a livello globale. Per tutte queste ragioni è probabile che Apple, sempre indirettamente e tramite i rivenditori, estenderà gli sconti sui prezzi iPhone 11 anche in altri paesi.

Tutto quello che è emerso finora sugli iPhone 2020 e iPhone 9 (SE 2) è disponibile ai rispettivi collegamenti. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Coronavirus sono disponibili da questa pagina. invece per tutti gli articoli che parlano di iPhone si parte da questa sezione dedicata del nostro sito web.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,814FollowerSegui