Insta360 One X è la camera sferica che riprende l’impossibile

La precedente versione era già eccellente, ma con One X non si può chiedere di meglio: più performante e maggiore risoluzione, ma la vera potenza è nel software

Insta360 One X

Insta360 One X è l’evoluzione di una camera sferica lanciata lo scorso anno che era riuscita ad alzare l’asticella in un settore piuttosto nuovo. Questo nuovo modello perfeziona quello che era già un ottimo prodotto andando a correggere tutte quelle piccole lacune che erano state riscontrate nel modello dello scorso anno.

Ora è infatti capace di registrare video alla risoluzione 5,7K pari a 5.760 x 2.880 pixel @30 fps ma è possibile anche scendere a 3K di risoluzione per avere ben 100 fps a disposizione, offrendo così un ottimo punto di partenza per la realizzazione di video in slow motion in buona qualità.

Insta360 One X è la camera sferica dei sogni

Eccellente poi la stabilizzazione video, fondamentale in strumenti di questo tipo che sono pensati per essere utilizzati in particolar modo durante le attività sportive. Tante poi le novità software, a partire dalla capacità di occultare l’asta selfie per registrare video in cui la camera appare sospesa a mezz’aria. C’è poi l’opzione Time Shift che permette di raccontare i viaggi in una maniera davvero unica con porzioni di video velocizzate ed altre rallentate e lo Smart Track, per inseguire automaticamente un soggetto mantenendolo sempre al centro dell’inquadratura.

Insta360 One X

Insta360 One X è stata migliorata anche esteticamente: ora il corpo ha una forma più compatta e facile da tenere ed è rivestito da uno strato in gomma che ne migliora la presa. Maggiore praticità anche nei controlli, con un pulsante per accenderla e spegnerla ed uno dedicato per avviare la registrazione.

C’è poi un piccolo display per conoscere a colpo d’occhio lo stato della camera e per navigare tra i menu senza utilizzare lo smartphone. Ovviamente si vedrà pure  quanta energia c’è ancora nella batteria – qui finalmente anche removibile – e lo spazio di archiviazione a disposizione (funziona con microSD fino a 128 GB). Oltre alla connettività Bluetooth è stato introdotto un chip WiFi per guardare in tempo reale ciò che si registra direttamente dallo smartphone.

La connessione USB funziona anche per il trasferimento diretto dei dati verso il computer.

Tra le altre novità ci sono alcuni accessori acquistabili separatamente che permettono di portare la videocamera in immersioni in acqua fino a 30 metri di profondità ed uno speciale “razzo/pesce” al quale si aggancia la camera per poi lanciarla (un po’ rischiosamente a dire il vero) ed effettuare riprese impensabili (un assaggio nel video promozionale).

Insta360 One X è già in vendita sul sito ufficiale: Il costo per avere il prodotto spedito gratuitamente in Italia con Fedex parte da 459 Euro e sale a seconda del bundle scelto: è possibile aggiungere scheda SD e/o supporto per riprese bullet time. Per gli altri modelli abbiamo 359 Euro per Insta 360, 3.999 Euro per Insta 360 Proe infine 5559 Euro per Insta 360 Pro 2.

I prodotti Insta360 sono distribuiti in Italia da Nital / Hinnovation.