fbpx
Home Macity Eventi Intel sfoggia Project Athena e prepara la prossima rivoluzione

Intel sfoggia Project Athena e prepara la prossima rivoluzione

In occasione di un evento stampa svoltosi a Milano Intel ha mostrato tutte le ultime soluzioni per processori desktop e mobile, mini PC NUC, i primi portatili di nuova generazione di Project Athena ma non solo. Nelle dichiarazioni dei dirigenti presenti tra cui Nicola Procaccio, Country Lead Intel Italia, emergono indizi di novità e cambiamenti in corso: il colosso dei processori sta affrontando una nuova fase di cambiamento, come più volte successo nella storia del colosso dei processori.

Intel è stata fondata nel 1965 e per anni è stato il principale costruttore di chip di memoria: la concorrenza delle società giapponesi ha imposto un cambio radicale di strategia. La grande svolta nel 1971 con la produzione del primo microprocessore Intel 4004 nel celebre progetto a cui ha contribuito anche l’italianissimo Federico Faggin, considerato unanimemente uno dei padri delle moderne CPU.

Intel sfoggia Project Athena e prepara la prossima rivoluzione

Il salto fino a oggi: Intel propone processori Intel Core di decima generazione per computer desktop e mobile in grado di soddisfare qualsiasi necessità, dal lavoro d’ufficio a quello in mobilità fino ad arrivare agli appassionati di videogiochi più esigenti in termini di prestazioni.

Gli Intel Core di decima generazione sono i primi a introdurre l’intelligenza artificiale su PC, integrano una nuova architettura grafica più potente, connettività Wi-Fi 6 e Thunderbolt 3. Tutte queste tecnologie sono implementate direttamente nel processore grazie alla tecnologia di costruzione a 10 nanometri.

Nel suo intervento Nicola Procaccio spiega anche le novità dei portatili Project Athena e che per i costruttori non è sufficiente acquistare le componenti e utilizzarle per ottenere la certificazione Engineered for Mobile Performance. Scritta e logo che garantisce la qualità di questi notebook e che utenti e acquirenti possono facilmente individuare sulla confezione del notebook.

Intel sfoggia Project Athena e prepara la prossima rivoluzione

Non si tratta di benchmark astratti o requisiti stabiliti in laboratorio: per rientrare in Project Athena Intel ha fissato 6 indicatori reali collaborando anche con sociologi e antropologi per individuare le esigenze reali degli utenti. Si tratta di Azione istantanea, Prestazioni e reattività, Intelligenza adattiva, Durata della batteria, Connettività e Design. Ne abbiamo parlato più in dettaglio in questo articolo.

«Il PC del futuro richiederà un’evoluzione continua – dichiara Nicola Procaccio, Country Lead Intel Italia – e Project Athena punta proprio a conseguire questo, attraverso un programma di innovazione che coinvolge tutti gli attori dell’ecosistema per introdurre sul mercato laptop che racchiudono il meglio della tecnologia di nuova generazione, come 5G e AI, e appositamente creati per venire incontro alle reali esigenze degli utenti e dei loro modelli di utilizzo. Il nostro concetto di PC è un dispositivo che portiamo sempre con noi e che ci assiste per consentirci di concentrarci e svolgere il nostro lavoro o qualsiasi altra attività, al meglio, anche quando si è in movimento».

«Siamo convinti che le specifiche tecniche targate Project Athena faranno la differenza, perché mai come prima d’ora coprono, già a livello di componentistica, un set di caratteristiche necessarie per dispositivi moderni e avanzati. Un allineamento fin dalle fasi preliminari della progettazione, che assicureranno durata della batteria oltre le nove ore in uso normale e in condizioni reali, reattività istantanea, integrazione dell’intelligenza artificiale e della connettività di ultima generazione – tutto all’interno di design sottili e leggeri».

Nel corso dell’evento Paolo Canepa, Partner Sales Account Manager Intel Italia, ha presentato anche l’ultima versione del mini PC NUC con processore Intel Core di decima generazione. È proposto in versione con profilo basso grazie all’impiego di una unità SSD, oppure leggermente più spesso con all’interno un disco fisso tradizionale. Nella parte frontale del nuovo Intel NUC è installato un array di 4 microfoni a lunga distanza, segno che comandi vocali e nuovi sistemi di interazione sono ormai sdoganati anche nei computer desktop.

Intel sfoggia Project Athena e prepara la prossima rivoluzionePer costruttori e integratori che necessitano di un computer ancora più compatto, Intel ha mostrato Element Computing: in pratica tutte le componenti fondamentali di un PC come CPU, RAM, connettività Bluetooth e Wi-Fi sono tutti ospitati in una piccola scheda con connettore M2, la soluzione ideale per dispositivi super compatti e PC dalle dimensioni microscopiche.

Oltre ai prodotti a listino Intel è costantemente impegnata a innovare e rivoluzionarsi. Dopo le memorie, la rivoluzione dei processori, il passaggio dalle CPU alle piattaforme con Centrino, la rivoluzione del web e dei server la multinazionale di Santa Clara si prepara per la trasformazione data-centrina. Entro pochi anni sono previsti 25 miliardi di dispositivi connessi che imporranno nuove esigenze in termini di creazione, trasferimento, gestione e analisi dei dati.

 

Nicola Procaccio ha dichiarato che Intel è già impegnata per questa prossima rivoluzione che è trainata da tre elementi chiave: l’avvento della connettività 5G, la democratizzazione dell’Intelligenza Artificiale e il Cloud. Il dirigente ricorda che il colosso dei processori non solo è sopravvissuto ma è cresciuto e prosperato in un mercato caratterizzato da evoluzioni e cambiamenti fulminei, come ben illustra il libro Only The Paranoid Survive scritto da Andy Groove ex CEO e Presidente Intel, un testo divenuto un classico nella teoria del cambiamento aziendale.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Intel sono disponibili da questa pagina.

Offerte Speciali

Sconto boom su Apple Watch 3GPS+Cellular: solo 299€

Sconto boom da 126 euro su Apple Watch 3 GPS+Cellular: lo pagate solo 242,90€

Su Amazon Apple watch 3 da 38mm in versione con rete cellulare è al prezzo più basso di sempre: solo 242,90 euro, il 28% in meno del prezzo attuale e uno sconto di 126 euro.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,380FansMi piace
95,048FollowerSegui