Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad News » Con iOS 11.3 e macOS 10.13.4 le aziende possono rinviare gli update di 90 giorni

Con iOS 11.3 e macOS 10.13.4 le aziende possono rinviare gli update di 90 giorni

Apple ha aggiunto una opzione nel meccanismo di mobile device management di iPhone e iPad che permetterà alle aziende che hanno la necessità di gestire flotte di dispositivi di rinviare gli aggiornamenti fino a 90 giorni.

Lo scrive AppleInsider citando la nuova variabile “enforcedSoftwareUpdateDelay” nel gestore di profili che consente all’amministratore che si occupa di device management di impostare di quanti giorni ritardare gli aggiornamenti. Con la restrizione attiva, agli utenti dei dispositivi non vengono mostrati aggiornamenti fino a quanto il tempo indicato dall’amministratore non è trascorso.

ios 11.3

Per default, il ritardo è disattivato sia per quanto riguarda iOS 11.3, sia per quanto riguarda macOS High Sierra 10.13.4. Attivando l’opzione, è possibile scegliere una impostazione di 30 e anche 90 giorni.

Apple offre guide specifiche per la distribuzione di Mac e dispositivi iOS nelle aziende e grandi organizzazioni e consente di creare il piano di distribuzione più adatto all’ambiente in uso. L’utilizzo degli Apple Deployment Program con una soluzione MDM (mobile device management) garantisce maggiore flessibilità e controllo sulle distribuzioni.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB, sconto del 20% e prezzo di solo 699€

Su Amazon torna in sconto e al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 699 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità