HomeiOSil mio iPhoneiPhone 14, il foro sul display sostituirà il notch?

iPhone 14, il foro sul display sostituirà il notch?

L’iPhone 14 Pro che sarà presentato nel 2022 integrerà il foro (“punch hole”) sul display al posto del notch (la rientranza ella parte alta del display dello smartphone). A riferirlo è il sito coreano The Elec, secondo il quale gli iPhone 14 Pro da 6,1″ e l’iPhone 14 Pro da 6,7″ integreranno un display aggiornato, eliminando il notch e implementando al suo posto il foro nella parte in alto e centrale del display, massimizzando l’ampiezza dello schermo.

Il foro sul display al posto del notch dovrebbe permettere a Apple di offrire più spazio sullo schermo, integrando allo stesso tempo la fotocamera anteriore e la tecnologia Face ID sotto lo schermo.

I due iPhone 14 standard (non Pro), con display da 6,1″ e 6,7″ secondo il sito coreano continueranno invece ad avere il notch e Apple avrebbe dunque intenzione di offrire il punch hole solo sui dispositivi top di gamma. Cupertino avrebbe inoltre intenzione di eliminare dalla lineup l’iPhone mini con display da 5,4″, offrendo come dispositivi base varianti da 6,1″ e 6,7″.

Il sito sudcoreano riferisce ancora che Apple avrebbe scelto display OLED LTPO per gli iPhone 14 Pro, offrendo il supporto nativo al refresh variabile (con rrefesh rate fino a 120Hz), tecnologia già sfruttata con gli iPhone 13 Pro e che permette di risparmiare molta energia in determinate circostanze. Cupertino si affida a Samsung per i display degli iPhone 13 Pro ma potrebbe scegliere LG Display per gli schermi che vedremo nei futuri iPhone 14 Pro.

iPhone 2020 con notch più piccolo e antenne 5G più larghe

Non è la prima volta che circolano indiscrezioni secondo le quali Apple avrebbe deciso di adottare la soluzione del punch hole, sfruttando una copertura di vetro ad hoc per aprire un buco molto piccolo nella parte superiore del display: anche l’analista Ming-Chi Kuo in precedenza aveva riferito come molto probabile l’adozione di questa soluzione per i futuri iPhone.

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 da 512 GB al minimo, solo 1162€ (-19%)

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta a 1162 euro. Sconto del 19%
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,872FollowerSegui