Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Nuovo iPhone 6s contro iPhone 6: tutte le novità e le differenze

Nuovo iPhone 6s contro iPhone 6: tutte le novità e le differenze

Nonostante il nuovo iPhone 6S sia esteticamente identico – eccezion fatta per la nuova opzione di colore oro-rosa – al suo predecessore iPhone 6, Apple sostiene che «E’ cambiata solo una cosa. Tutto». Questa frase con cui la società presenta il nuovo telefono sul sito ufficiale si riferisce ovviamente alle novità hardware e software del nuovo smartphone che si potrà pre-ordinare a partire dal 12 settembre: sul mercato arriverà il 25 settembre ma non in Italia.

Cos’è quindi che è effettivamente cambiato? Innanzitutto, il display ora supporta la nuova tecnologia multi-touch che la società chiama 3D Touch (qui un approfondimento), una sorta di “click destro” per i dispositivi touchscreen che sostanzialmente si attiva con una maggiore pressione sullo schermo. Nuovo è anche il chip A9, terza generazione del processore a 64 bit della società della Mela che risulta essere il 70% più veloce rispetto al processore A8 del precedente iPhone 6. E’ anche il 90% più veloce in termini di prestazioni grafiche, risultando quindi ancora migliore nella gestione dei videogiochi e in generale con gli effetti grafici avanzati. Il co-processore M9, specifico per il monitoraggio dei passi e altri dati raccolti dal telefono, è ora integrato nel chipset.

Altre novità importanti riguardano il comparto fotografico. La fotocamera posteriore è ora da 12 megapixel (su iPhone 6 è da 8 MP) mentre quella anteriore è da 5 MP (1.2 MP su iPhone 6). Si tratta di un importante passo avanti nell’hardware dello smartphone (click qui per saperne di più) che migliora sensibilmente le prestazioni fotografiche in condizioni di scarsa illuminazione, offrendo maggiori dettagli e una migliore gestione del colore. Anche le foto panoramiche sono migliorate, mentre per quanto riguarda i video ora si può registrare filmati in 4K. C’è anche una nuova funzione, Live Photos, che registra una sorta di scatto animabile attraverso la pressione più decisa sul display 3D Touch. Per quanto riguarda la fotocamera occorre segnalare la nuova funzione “flash” quando si scattano selfie e fotografie con la fotocamera frontale: il display, per qualche attimo, diventa tre volte più luminoso, offrendo una migliore esposizione del volto durante l’acquisizione di un selfie.

Esteticamente, i nuovi iPhone sono realizzati, come da previsioni, con una nuova lega di alluminio 7000, la stessa che Apple impiega per la cassa di Apple Watch e decisamente più resistente rispetto a quella di iPhone 6, una scelta probabilmente dettata dal famoso bendgate che ha generato diverse preoccupazioni per i clienti della precedente generazione. Infine, per la prima volta i nuovi iPhone, negli Stati Uniti, potranno essere acquistati attraverso un particolare programma ideato da Apple che, per 32 dollari al mese, permette di avere “in noleggio” un iPhone sostituendolo con il nuovo modello ogni anno.

iPhone 6s

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB scontato di 220 euro su Amazon

Su Amazon torna in sconto e va vicino al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 679 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità