fbpx
Home Hi-Tech Android World iPhone è lo smartphone più usato fra i videogiocatori USA in mobilità 

iPhone è lo smartphone più usato fra i videogiocatori USA in mobilità 

Il gioco è l’attività preferita dai possessori di smartphone statunitensi e iPhone è lo smartphone preferito per il gaming in mobilità: questi i risultati dell’ultimo studio condotto su circa 12 mila fra utenti statunitensi possessori di iPhone, Android e Blackberry da Arbitron Mobile.

I risultati incoronano il gioco come l’attività principale dei possessori di smartphone, che giocherebbero per circa 594 minuti al mese; al secondo posto l’invio di messaggi (SMS e MMS), al terzo posto al navigazione, al quarto i social network e solo al quinto posto le telefonate.

Esaminando solo la percentuale dei possessori di dispositivi Android ed iPhone è emerso che gli utenti del cellulare della Mela sono il 10% più propensi a sfruttare il loro cellulare per videogiocare: il 85.7% contro il 76%. Inoltre i primi trascorrerebbero anche più tempo nell’attività videoludica dei secondi, con 743 minuti al mese invece dei 484.

Un dato significativo che potrebbe essere tenuto in seria considerazione nel momento in cui una software house decida di dover sviluppare un gioco per iOS o Android. Non stupisce dunque la sempre maggior importanza che il ruolo dell’offerta videoludica riveste nella strategia non solo degli sviluppatori ma anche degli stessi protagonisti del mercato smartphone, obbligati ad offrire ai loro utenti una selezione sempre all’avanguardia delle ultime novità del settore del gaming da mobile.

Offerte Speciali

Sconto Beats Solo Pro, cuffie top con soppressione del rumore: solo 215,94€

Verso il Cyber Monday: Beats Solo Pro, cuffie top con soppressione a 169,99 €

Su Amazon precipita il prezzo delle Beats Solo Pro; ora costano solo 199euro invece che 300 nel colore grigio.