K’Save, il coltellino svizzero per iPhone e Android mostrato al CES2017

K’Save è un dispositivo tutto-fare per iPhone e smartphone Android con microUSB o USB-C: funge da cavo di collegamento, aggiunge fino a 128 GB di spazio e funziona anche da batteria di emergenza

K'Save

K’Save è il kit di sopravvivenza per iOS e Android. Lo definisce così il produttore PK, che lo sta mostrando per la prima volta al Consumer Electronic Show di Las Vegas insieme a una serie di nuovi accessori per i dispositivi hi-tech del momento. Quello in oggetto si tratta, nello specifico, di una sorta di coltellino svizzero in vendita a partire da 89,99 dollari nella versione da 16 GB e disponibile in tre varianti con connettore Lightning per iPhone/iPad oppure microUSB o USB-C per smartphone e tablet Android.

Grazie al cavo incorporato può essere collegato a un computer (attraverso il secondo connettore USB-A 3.0) per il trasferimento e la sincronizzazione dei dati (fino a 120 MB al secondo in lettura e 20 MB/s in scrittura), oppure conesso direttamente al dispositivo per aumentarne lo spazio di archiviazion per foto, video, backup dei file e quant’altro. Infine incorpora una batteria da 300 mAh che mette a disposizione una piccola ricarica d’emergenza, assicurando fino a 90 minuti di autonomia aggiuntiva.

Misura solo 4,3 x 4,3 x 1,1 centimetri, si aggancia agevolmente a un mazzo di chiavi, è impermeabile e sarà disponibile a partire da maggio anche nei tagli da 64 GB per 129,99 dollari e 128 GB al prezzo di 149,99 dollari.

K'Save