Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » SmartPhone » La prima cover di iPhone 16 mostra il nuovo ritaglio fotocamera

La prima cover di iPhone 16 mostra il nuovo ritaglio fotocamera

La prima foto di una presunta cover di iPhone 16 è apparsa in rete nelle scorse ore. Come sempre, questi particolari accessori pre lancio servono a rendere l’idea delle modifiche che saranno apportate ai dispositivi non ancora annunciati. Nella foto viene mostrato il possibile ritaglio della fotocamera posteriore del prossimo dispositivo della Mela.

La foto è una ulteriore conferma di quello che potrebbe essere il disegno verticale della fotocamera posteriore presente sui modelli standard di iPhone 16 e iPhone 16 Plus.

Nel corso degli ultimi mesi, per come è emerso nelle voci pre lancio, Apple avrebbe sperimentato diversi design del rialzo della fotocamera per i modelli standard dell’iPhone 16, tutti caratterizzati da una disposizione verticale della fotocamera.

Il prototipo più recente visibile in foto presenta un disegno con due anelli separati per la fotocamera Wide e Ultra Wide, alloggiati all’interno di una superficie rialzata a forma di pillola, suggerendo che Apple si sia ispirata a modelli di iPhone più vecchi, come l’iPhone X. Il microfono si trova accanto alle lenti, mentre il flash della fotocamera è posizionato sul retro del dispositivo al di fuori del rialzo.

La prima cover di iPhone 16 mostra il nuovo ritaglio fotocamera
Image by Accessory leaker Sonny Dickson – fonte X

Con il layout verticale della fotocamera, ci si aspetta che Apple porti la registrazione video spaziale sui modelli di iPhone 16 e iPhone 16 Plus. Gli attuali modelli di iPhone 15, invece, presentano una disposizione diagonale della fotocamera e non sono in grado di catturare video spaziali, una funzionalità limitata ai soli modelli do iPhone 15 Pro e al visore Vision Pro.

Oltre al design aggiornato del rialzo della fotocamera, recenti prototipi di iPhone 16 hanno anche mostrato un pulsante Azione simile a quello utilizzato su iPhone 15 Pro, oltre ad un pulsante di Cattura sensibile alla pressione per la registrazione di video orizzontali che si integra perfettamente con la cornice del dispositivo. Infatti, un’apertura per il pulsante di Cattura è visibile anche nelle ultime custodie.

La presenza di custodie in questa fase precoce non conferma necessariamente che Apple abbia optato per questo design finale per il suo iPhone 16. I produttori di custodie di terze parti spesso basano i loro design iniziali su fughe di notizie e voci, quindi le immagini potrebbero non essere rappresentazioni di quello che sarà iPhone 16 definitivo. Detto questo, c’è da dire che molte indiscrezioni concordano nel design finale che Apple avrebbe scelto per iPhone 16, ragion per la quale è verosimile che le foto apparse in rete si avvicinino al dispositivo che sarà svelato durante nel corso del prossimo autunno.

Si prevede che Apple lanci la serie iPhone 16 a settembre. Per ulteriori dettagli sugli smartphone di prossima generazione di Apple del 2024, potete partire direttamente da questo indirizzo.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 149,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 149,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto

Ultimi articoli

Pubblicità