Home CasaVerdeSmart La serie civile Vimar Idea diventa smart e guadagna Bluetooth e Zigbee...

La serie civile Vimar Idea diventa smart e guadagna Bluetooth e Zigbee per la domotica

Dopo la “smartizzazione” delle serie Plana, Eikon e Arké mancava una serie civile di Vimar all’appello della domotica wireless: si tratta della serie IDEA che rappresenta un classico dallo stile intramontabile che è nelle abitazioni di milioni di italiani.

Vimar Idea diventa smart

Con i nuovi dispositivi della serie Idea rendere la casa un edificio connesso è semplice, veloce e non servono opere murarie. Come per le altre serie basta sostituire nell’impianto esistente alcuni interruttori tradizionali con i nuovi dispositivi connessi e alimentarli.

La serie civile Vimar Idea diventa smart e guadagna Bluetooth e Zigbee per la domotica

Le linee rigorose della placca in versione Classica o quelle più morbide della versione Rondò infatti possono ora ospitare deviatori, attuatori e gateway connessi, trasformando l’impianto elettrico tradizionale in uno di ultimissima generazione.La serie civile Vimar Idea diventa smart e guadagna Bluetooth e Zigbee per la domotica
Le possibilità di controllo sono due  (o infinite se volete): un controllo diretto attraverso il protocollo Zigbee di un Amazon Echo come il modello Echo Plus, Echo Studio, Echo Show 10″ o Echo di ultimissima generazione (sferico) che funzionano da gateway e gestiscono direttamente i controller smart oppure l’inserimento di un gateway Bluetooth che fa da ponte anche con Alexa, Google e Homekit.

L’impianto elettrico Vimar diventa connesso: Eikon, Arké e Plana per la domotica con Zigbee e Bluetooth

Attraverso la App o tramite uno degli smart speaker prima menzionati sarà così possibile accedere all’impianto anche da remoto e comandare l’illuminazione degli ambienti, alzare e abbassare tapparelle o tende motorizzate, controllare i consumi elettrici sia dell’intera casa che dei singoli elettrodomestici, creare e gestire nella massima semplicità fino a 16 scenari.

La serie civile Vimar Idea diventa smart e guadagna Bluetooth e Zigbee per la domotica

L’impianto grazie anche ai comandi in radiofrequenza può essere esteso in qualsiasi momento. Sviluppati su tecnologia Bluetooth, questi per essere alimentati non richiedono né fili né batterie. In questo modo possono essere posizionati su qualsiasi superficie, ad esempio vetro o legno, senza bisogno di intervenire con opere murarie. Abbiamo recensito una soluzione analoga qualche tempo fa compatibile con Hue Philips proprio di Vimar (serie Plana).

Se volete rendere smart una serie civile diversa o controllare i consumi…

Vi ricordiamo che nelle settimane scorse Vimar ha messo in commercio 3 nuovi componenti per impianti smart installabili indipendentemente dalla serie civile che avete in casa (Vimar o terze parti), nelle scatole 503 oppure nelle scatole di derivazione da abbinare al gateway e configurabili dall’installatore tramite l’app VIEW Wireless. 

La serie civile Vimar Idea diventa smart e guadagna Bluetooth e Zigbee per la domotica

Il primo è l’energy meter permette di misurare e visualizzare attraverso l’app VIEW il consumo e – nel caso della presenza di un impianto fotovoltaico – l’eventuale produzione di energia elettrica istantanea. Collegabile alla linea monofase (o a una singola linea del sistema trifase) tramite un’apposita sonda di corrente, il dispositivo permette anche di visualizzare lo storico di energia prodotta/consumata con risoluzione oraria, giornaliera, mensile e annuale. In questo modo sarà possibile avere sempre sotto controllo i dati di consumo dell’intera abitazione, con tutti i vantaggi che questo comporta.

Gli altri due componenti sono utili per la conversione di in impianto elettrico di tipo tradizionale in un impianto connesso, in particolare se realizzato a pulsanti e relè: sono dispositivi da retrofrutto per il controllo di luci e tapparelle. 

Il modulo relè connesso per il controllo di lampade ad incandescenza, lampade e LED e lampade fluorescenti e il modulo tapparella connesso per tapparelle, che permette di controllare una tapparella e orientarne le lamelle. 

La configurazione base di questi due dispositivi è semplice da realizzare tramite l’app VIEW Wireless e prevede lo standard Bluetooth 5.0 come protocollo di connettività pre-caricato. Grazie alla doppia tecnologia di cui sono dotati questi dispositivi, attraverso l’app di configurazione è però possibile convertire il funzionamento da Bluetooth a Zigbee, abilitando l’integrazione diretta dei dispositivi con hub Zigbee (es. Amazon Alexa Echo Plus/Show/Studio) e gestire un ecosistema smart, utilizzando direttamente l’APP Amazon Alexa. 

Su questa pagina vi spieghiamo in dettaglio come funzionano le impostazioni degli impianti Vimar con componenti smart.

Se avete già a casa un impianto con Vimar IDEA valutate l’opzione di cambiare semplicemente i “frutti” collegati a lampadari complessi, alle tapparelle o di utilizzare gli accessori da quadro din che rilevano i consumi (compatibili con tutte le serie Vimar): aumenteranno consapevolezza e risparmi oltre che il confort della vostra abitazione.

Per maggiori informazioni vi rimandiamo al sito Vimar.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,934FansMi piace
93,806FollowerSegui