Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Hardware Apple » Per Vision Pro sono già disponibili 250 app di terze parti

Per Vision Pro sono già disponibili 250 app di terze parti

Vari sviluppatori hanno già inviato o stanno per inviare a Apple app per il Vision Pro e finora sono 250 quelle native pensate direttamente per visionOS.

Lo riferisce il sito Macrumors citando una sua non meglio precisata fonte. Le app native per visionOS possono sfruttare peculiarità del visore e offre funzioni che tengono conto dell’immersività dello stesso.

Oltre alle app di Apple stessa, tra le app di terze parti già disponibili, in una lista compilata da Appfigures sono indicate: Airmail, Box, CARROT Weather, Fantastical, Facades, JigSpace, MUBI, Night Sky, OmniPlan 4, Parcel, PCalc, Red Bull TV, Sky Guide, Tides, Webex, Zoom e altre ancora.

Con l’arrivo del visore nelle mani degli utenti il 2 febbraio, Microsoft offrirà versioni native di app quali Excel, PowerPoint, Word e Teams, così almeno si evince da immagini diffuse dallo sviluppatore Steve Troughton-Smith su Mastodon e da @M1Astra su X/Twitter. Altre immagini di app native individuate sono quelle di Crunchyroll, J.Crew, LEGO Builder’s Journey, Lowe’s e altre ancora.

Le app di terze parti già disponibili per Vision Pro
CARROT Weather

Oltre alle app native per visionOS, sul visore è possibile avviare app per iPhone e iPad (a meno che lo sviluppatore decida di non renderle disponibili in fase di distribuzione) e dunque Apple cita la disponibilità di oltre un milione di app.

Tra le app dedicate all’intrattenimento disponibili in fase di lancio, Apple indica: Disney+, ESPN, NBA, MLB, PGA Tour, Max, Discovery+, Amazon Prime Video, Paramount+, Peacock, Pluto TV, Tubi, Fubo, IMAX, e TikTok; alcune di queste app sono native, altre sono app per iPad compatibili.

Le app di terze parti già disponibili per Vision Pro
Lowe’s

Disney+ sarà disponibile in fase di lancio di Vision Pro, e offrirà una selezione di film 3D per il visore, con titoli quali: Avatar – La via dell’acqua, Avengers: Endgame, Star Wars: Il risveglio della Forza, Elemental e Encanto.

“Al lancio, gli spettatori possono trasformare il proprio spazio in uno dei quattro ambienti Disney+, portandoli ancora più vicino alla narrazione”, scrive Disney in un comunicato stampa. “Ogni ambiente include animazioni e suoni che rendono fanno sentire vivo lo spazio intorno, oltre a Easter eggs da film e franchise che sorprenderanno e delizieranno gli appassionati”.

Le app di terze parti già disponibili per Vision Pro
Disney+

Tra le app che, almeno per ora, non saranno disponibili in versione nativa per visionOS, ci sono: Netflix, Spotify e YouTube; a queste piattaforme sarà ad ogni modo possibile accedere da Safari.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

airpods 3 icona

Airpods 3 tornano al minimo, solo 159 €

Su Amazon torna un consistente sconto sugli AirPods 3. Li pagate 159 €, il 20% in meno del prezzo ufficiale Apple

Ultimi articoli

Pubblicità