fbpx
Home Macity Hardware Apple L'ultima beta di macOS 10.13 High Sierra supporta Intel Skylake X

L’ultima beta di macOS 10.13 High Sierra supporta Intel Skylake X

L’ultima beta di macOS 10.13 High Sierra integra il supporto per i nuovi Intel Skylake X, processori disponibili in varianti da 4 fino a 10 core. Pike’s Universum, un blog che in passato ha fornito varie interessanti scoperte “frugando” nelle beta di macOS, ha individuato espliciti riferimenti nel kernel di High Sierra.

Interessante notare nel kernel del sistema il supporto per i processori Intel Skylake X ma non per la memoria ECC che sarà supportata di serie negli iMac Pro che dovremmo vedere a dicembre. Probabilmente il supporto agli Skylake X è pensato per nuovi computer (o varianti aggiornati degli odierni) che vedremo in seguito.

Skylake X

Anunciando a giugno gli iMac Pro, Apple ha specificatamente parlato di “processori Intel Xeon di nuova generazione fino a 18-core con supporto “fino a 128GB di memoria ECC”. I processori Skylaxe X sono dunque certamente destinati ad altre macchine.

Annunciata al Computex 2017, la famiglia Intel Core Serie X prevede processori dai 4 ai 18 core. Il processore da 10 core, ad esempio, raggiunge il 14 percento in più di velocità in multithread e fino al 15 percento di performance in single-thread rispetto alla precedente generazione.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,965FansMi piace
93,785FollowerSegui