Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » AggiornaMac » macOS Sierra, disponibile la terza beta

macOS Sierra, disponibile la terza beta

Apple ha rilasciato la terza versione beta di macOS Sierra. L’aggiornamento della futura versione del sistema operativo può essere scaricato (da chi ha già la beta precedente) dalla sezione “Aggiornamenti” del Mac App Store.

Apple non indica dettagli relativamente alla nuova release limitandosi a spiegare che “l’aggiornamento è consigliato a tutti gli utenti”. Dalle note per sviluppatori apprendiamo di fix per Apple Pay, per la funzione Auto Unlock (supprtata sui Mac dal 2013 in poi), Back to my Mac, iBooks, Mail, Safari, Siri. La build passa dalla 16A239J (seconda beta) alla 16A254g (terza beta).

Tra le novità di macOS Sierra, lo ricordiamo, l’integrazione di Siri, funzioni che spingono ancora di più all’uso di iCloud, l’Universal Clipboard (i contenuti degli appunti sono disponibili su tutti i dispositivi Apple via iCloud), le tab in quasi tutte le app che supportano finestre multiple, il supporto alla funzione Picture in Picture su Mac (la possiiblità di di riprodurre un video da Safari o iTunes in una finestra mobile sopra la Scrivania mentre si sta lavorando ad altro e ridimensionare, trascinare e bloccare il video in un angolo dello schermo), il supporto per Apple Pay in Safari, il supporto a un nuovo filesystem e altro ancora.

L’anteprima per sviluppatori di macOS Sierra è disponibile per gli iscritti all’Apple Developer Program. È possibile registrarsi al macOS Sierra Beta Program e scaricare il software da beta.apple.com (qui i dettagli su come procedere). La versione finale sarà disponibile gratuitamente sul Mac App Store in autunno.

Abbiamo dedicato vari articoli a macOS Sierra esaminando a fondo vari aspetti. Potete trovare tutti gli articoli dedicati al futuro sistema operativo partendo da questo TAG

Terza beta macOS Sierra

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Confronto iPhone 15 contro iPhone 14, quale scegliere

Su Amazon ancora ribassi per iPhone 15, ora al minimo storico con prezzo da 769€

Si allarga lo sconto su iPhone 15. Sono in promozione sia i modelli da 128 Gb che quelli di 256 Gb. Risparmio record fino al 21% e prezzi di 210 € sotto quelli consigliati da Apple.

Ultimi articoli

Pubblicità