HomeMacityAndroid WorldMeta Quest po...

Meta Quest porta cardio e allenamenti nella realtà virtuale

Allenamenti, salute e fitness in realtà virtuale VR è uno spazio in crescita e Meta ha implementato un paio di nuove funzionalità relative alla salute per il suo visore Quest che potrebbero convincere ancora più persone a provarlo: nel suo ultimo aggiornamento per il dispositivo, l’azienda ha implementato l’integrazione di Health Connect per gli utenti Android e la possibilità di abbinare i tracker Bluetooth per la frequenza cardiaca.

A riferirlo è The Verge, che riporta le novità provenienti da un portavoce di Meta: se abbinato a un monitor della frequenza cardiaca compatibile, la sovrapposizione di Meta Quest Move potrà visualizzare la frequenza cardiaca di un utente su qualsiasi gioco o app, insieme ai minuti di esercizio e alle calorie bruciate. Meta Quest Pro è il nuovo visore AR/VR da 1799€

Al momento, gli unici monitor compatibili conosciuti sono i dispositivi Garmin HRM-Dual e Polar H10, ma in futuro anche altre marche e modelli (anche gli smartwatch) potrebbero essere in grado di accoppiarsi con il visore per offrire queste funzionalità. Nel frattempo, l’integrazione di Health Connect darà agli utenti la possibilità di sincronizzare automaticamente gli allenamenti VR con il loro dispositivo Android.

L’API Health Connect consente la condivisione di dati sulla salute e il fitness tra dispositivi e tra app, come Samsung Health e MyFitnessPal. Per attivare l’integrazione, gli utenti dovranno prima sincronizzare le loro statistiche Meta Quest Move con l’app mobile Meta Quest. Lo si può fare andando nell’app Move in VR e facendo clic su Impostazioni. Gli utenti dovranno quindi attivare “Health Connect by Android” nella sezione App connesse all’interno dell’app mobile Meta Quest.

Non è chiaro se queste funzionalità arriveranno anche sul primo modello Quest rilasciato con il marchio Oculus. Qualche giorno fa, l’azienda ha inviato e-mail ai proprietari dell’originale Quest, dicendo loro che il vecchio dispositivo non riceverà più nuove funzionalità in futuro. Tuttavia, Meta rilascerà solo patch di sicurezza e per risolvere bug critici per il dispositivo fino al 2024.

Il primo visore per AR e VR di Apple è atteso entro quest’anno. Tutte le notizie che parlano di realtà virtuale sono disponibili a partire da questa pagina di macitynet.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Amazon sconta il Mac mini M1 al minimo, prezzo da solo 599€

In offerta con sconto Amazon sul Mac mini con processore M1 con SSD da 256 GB. Lo pagate solo 599 €, il minimo assoluto mai visto per questa versione
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità