Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Voci dalla Rete » Monument Valley: aumentano i download grazie ad House of Cards

Monument Valley: aumentano i download grazie ad House of Cards

Frank Underwood ha dimenticato i videogame sparatutto ed è passato alle geometrie surreali di Escher: il protagonista della serie tv House of Cards preferisce alla console Monument Valley, il puzzle game indie di successo per rilassarsi dopo una dura giornata di intrighi e ricatti alla Casa Bianca. E grazie a questa scelta di Netflix, che ha presentato a fine febbraio la terza stagione della serie di qualità e di grande successo negli Usa e in Europa, Monument Valley sta scalando la classifica dello Store di Apple.

House-of-cards-mv

Non è un caso che Frank Underwood scelga proprio questo videogame – coinvolgente, rilassante e mai scontato – per liberare la mente dalle insidie di Washington: con il suo iPad prova ad aiutare la principessa, attraversando castelli impossibili, ispirati ai disegni di uno dei più grandi esponenti del Surrealismo. La scelta è stata dettata non da grandi strategie di marketing degli sviluppatori del gioco, ma semplicemente dall’adorazione che gli sceneggiatori di House of Cards hanno per il videogame. In un’intervista alla Game Developers Conference, Daniel Gray, produttore esecutivo per Ustwo di Monument Valley, ha detto: “Mi piacerebbe molto dire che abbiamo la migliore strategia di marketing di tutto il mondo, ma in realtà gli sceneggiatori ci hanno contattati e ci hanno detto, ‘Ragazzi, noi amiamo veramente il gioco, e vorremmo inserirlo nella nostra storia. Abbiamo il permesso di usarlo?’”.

Neanche a dirlo, la Ustwo ha detto sì a questa richiesta: attraverso House of Cards, Monument Valley verrà così presentato ad un pubblico molto ampio, a persone che magari non hanno mai preso in considerazione la possibilità di giocare con il proprio iPad e a chi non ha mai sentito parlare prima del gioco.

Non era essenziale, comunque, la serie tv per garantire il successo di Monument Valley: le cifre presentate dagli sviluppatori qualche settimana fa erano già la dimostrazione dell’approvazione del pubblico per il puzzle game indie. Monument Valley è stato acquistato 1,7 milioni di volte dallo Store di Apple in meno di un anno.

Screen-Shot-2015-03-02-at-3.16.11-PM-1024x570

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sono arrivati gli iPhone 15 e 15 Pro, primo contatto

Minimo storico iPhone 15 Pro da 128 GB, solo 1029

Su Amazon iPhone 15 Pro scende al minimo storico nella versione da 128GB. Ribasso a 1029 €, risparmio di 210 €

Ultimi articoli

Pubblicità