Moser crea un clone di Apple Watch da 350 mila dollari senza lancette

Ecco il clone di Apple Watch da 350 mila dollari ma senza lancette: quando fissare il vuoto sul quadrante è meglio che visualizzare l'orario

Moser crea l’Apple Watch da 350 mila dollari senza lancette

Se non puoi batterlo, alleati. E’ questo che avrà pensato la società svizzera Moser, che per ben due volte ha scelto di emulare le forme di Apple Watch per creare il suo orologio meccanico di punta. Già con Alp Watch Moser aveva copiato il design dello smartwatch Apple, ma si ripete con Alp Watch Black, l’orologio da 350 mila dollari, ma senza lancette.

Se Alp Watch aveva già copiato lo stile e il look di Apple Watch, tanto da poter essere considerato un’imitazione meccanica da 25.000 euro, con questo secondo tentativo il produttore utilizza ancora una volta un design simile, ma più originale perché senza lancette. In più, il prezzo lievita sensibilmente: 350.000 dollari è il listino per acquistarlo.

Moser crea l’Apple Watch da 350 mila dollari senza lancette

Si tratta di un orologio senza lancette. E così, invece che guardare l’orologio per controllare l’orario, il dispositivo servirà più per informare l’utente di un possibile ritardo, grazie ad un suono a ripetizione. Il suono emesso, come un carillon, a seconda dei rintocchi, servirà all’utente per stabilire l’orario attuale.

Ci si potrebbe chiedere come si imposta l’ora su un orologio meccanico senza lancette o marcature, ma Moser lo ha spiegato, evidenziando come l’impostazione dell’ora avviene tramite la corona presente sul lato. Ovviamente, anche dopo aver impostato l’ora corretta, non sarà possibile visualizzarla sul quadrante tramite le lancette. Secondo Moser, fissare il vuoto sul quadrante è un motivo in più per guardare l’orologio.