fbpx
Home News Mozilla Firefox, disponibile la versione 30

Mozilla Firefox, disponibile la versione 30

Modeste novità nella nuova versione di Firefox 30, rilasciata nelle scorse ore. Nonostante il numero di versione lasci pensare ad un major update,  sono davvero pochi pochi i cambiamenti di sostanza.

La novità principale è l’aggiunta di un pulsante (“barre laterali”), visualizzabile richiamando le funzioni di personalizzazione e che permette a sua volta di richiamare le sidebar Social, Segnalibri e Cronologia.

Mozilla ha aggiunto il supporto per GStreamer 1.0, una libreria per la manipolazione di media in formati differenti interessante per gli sviluppatori. Sul Mac è ora attiva la combinazione di tasti cmd-E che consente di eseguire ricerche sul testo selezionato (il testo viene copiato e incollato automaticamente nel campo di ricerca, richiamabile con cmd-F).

Per quanto riguarda i plug-in, con l’eccezione di quelli di serie e quelli presenti in una “white list”, non saranno più attivati per default. Come abbiamo già spiegato qui, il browser non attiverà per default molti plugin automaticamente ma, gli utenti che lo desiderano, dovranno attivarli manualmente sfruttando una caratteristica denominata click-to-play. Mozilla ha creare una lista di plugin di Firefox attendibili: questi sono attivati per default, senza richieste specifiche degli utenti. I plugin presenti nella whitelist sono ad ogni modo supportati per quattro release consecutive del browser, dopodiché sarà nuovamente valutato se attivarli in automatico o meno. Tra i plug-in presenti nella whitelist sono inclusi QuickTime e Flash, a patto che sia installata l’ultima release disponibile.

Se questo brower è già installato, potete verificare la presenza di update e scaricarli selezionando dal menu “Firefox” la voce “Informazioni su Firefox”.

Firefox30

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui