Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Software / Mac App Store » Mpv, il player video alternativo per OS X cresce e migliora

Mpv, il player video alternativo per OS X cresce e migliora

Mpv è un player video gratuito e open source per OS X, Windows e Linux, basato su MPlayer. È meno noto rispetto ad altre soluzioni ma molto valido e sviluppato in modo spedito dai suoi curatori. Integra particolari ottimizzazioni che garantiscono sempre eccellenti prestazioni ed è difficile trovare dei difetti, anche quando lavora con formati molto esigenti.

Tutto ciò premesso, è necessario comprendere che, essendo un’applicazione ancora in fase di sviluppo (è numerata 0.3.2) è ancora poco user friendly rispetto a VLC o simili. Sono ad ogni modo molti gli utilizzatori entusiasti del prodotto e l’ostacolo più grande, la complessità d’installazione è da qualche settimana superato grazie alla disponibilità di una versione compilata nativamente per OS X.

Il software può essere scaricato da questo indirizzo: è necessario OS X 10.8 o superiore; sono 12.8 MB e al termine dello scaricamento basta copiare il file “mpv.app” nella cartella “Applicazioni”. È possibile riprodurre i filmati con il drag&drop, semplicemente trascinandoli sull’icona del programma. Al momento gli unici comandi riconosciuti sono quelli da tastiera e quelli richiamabili dal controller sullo schermo: nella versione attuale sono ancora poche le voci presenti nei menu.

Il software può riprodurre anche i DVD anche se l’implementazione non è ancora perfetta, infine per ora non prevede meccanismi di aggiornamento automatici: quando saranno disponibili, sarà necessario scaricare le nuove versioni e sostituirle a quella attuale. È anche disponibile un feed RSS per seguire gli sviluppatori.

DraculaEsem

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, risparmio da 630€ per MacBook Air 512GB M2 15,4 rispetto ad M3

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 630 euro meno del nuovo modello, solo 1249€

Ultimi articoli

Pubblicità