MWC13: Rovi, lancia il servizio DivX Stash per catalogare filmati on line

La società Rovi Corporation ha annunciato nel corso del Mobile World Congress di Barcellona un servizio che permette di creare playlist personalizzate partendo da filmati presenti sul web, permettendo di “taggare” filmati e riprodurli poi con comodità su computer tablet e smartphone. 

MWC13: Rovi, lancia il servizio DivX Stash per catalogare filmati on line
-

Nel corso del Mobile World Congress, Rovi Corporation ha annunciato la versione beta di un servizio denominato “DivX Stash”, un sistema per la gestione dei filmati online che dovrebbe semplificare le procedure di raccolta, organizzazione e riproduzione di filmati per gli utenti di dispositivi mobile (iOS e Android) e browser per computer (Safari, Chrome e Firefox).

Stando ai dati riportati dall’annuale Visual Networking Index di Cisco, il numero di filmati in internet raggiungerà l’impressionante numero di 1.5 miliardi nel 2016, con i video responsabili del 54% del traffico online; è facile prevedere un aumento del consumo di video per via della maggiore disponibilità di connessioni globali, così come per la proliferazione di dispositivi connessi al web come smartphone, tablet e TV. E’ fondamentale creare un sistema che semplifichi la gestione di questa enorme massa di filmati ed è questo il servizio al quale punta la società.

DivX Stash supporta un vasto elenco di siti web noti per la fornitura di video, inclusi YouTube, Vimeo, Daily Motion, TED Talks e consente di catalogare i contenuti, organizzarli in playlist e guardare i filmati in seguito su computer, tablet e smartphone. Gli utenti hanno anche la possibilità di accedere a filmati caricati nella Timeline di Facebook aggiungendole a DivX Stash in modo veloce e pratico. Rovi ha in progetto di aggiungere nuove funzionalità al servizio nel corso del 2013 e usare lo stesso per far conoscere ai consumatori il brand DIvx.