Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Hardware e Periferiche » Il MacBook Pro 16 conosce l’angolo di apertura del suo coperchio

Il MacBook Pro 16 conosce l’angolo di apertura del suo coperchio

Pubblicità

Il MacBook Pro da 16″ integra un nuovo sensore nell’angolo di chiusura del coperchio. La presenza di questo sensore è evidenziata in documenti interni ottenuti dal Macrumors. Il sito statunitense ha segnalato quanto individuato nel documento a iFixit (che ha smontato il computer), chiedendo loro di dare un’occhiata più approfondita al display.

iFixit ha rimosso il display per indagare ed è stato individuato un nuovo sensore davanti alla cerniera sinistra e un magnete nella cerniera stessa. La freccia sul magnete indica l’allineamento/polarità che cambia in sincronia con il display. Anche il MacBook Pro di precedente generazione integra un sensore a effetto Hall (un trasduttore che varia la sua tensione di uscita in risposta ad un campo magnetico) per determinare quando il coperchio è chiuso e lo stato di stop/risveglio, ma il sensore vicino all’angolo di chiusura del coperchio dei MacBook Pro 16″ sembra più ricercato.

Nel MacBook Pro da 16″ è presente un nuovo sensore di chiusura del coperchio

iFixit ipotizza che Apple potrebbe avere integrato il sensore per monitorare impostazioni del display e altri dati che potrebbero essere utili per determinare perché i cavi del display si logorano, ed evitare problemi come il flexgate visto nel MacBook Pro con Touch Bar.

Nel MacBook Pro da 16″ è presente un nuovo sensore di chiusura del coperchio

Il sensore potrebbe essere sfruttato anche per una qualche non meglio precisata nuova funzionalità di macOS (ma è solo una supposizione). Da notare che, in caso di riparazione, nella documentazione di Apple ai tecnici è indicata la necessità di calibrare sia il display, sia il sensore in questione per considerare la riparazione completa.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi iMac con chip M3, Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3

Sconto del 24% su iMac M3, solo 1412 € per versione 8+10 core

Su Amazon va in sconto va al minimo l'iMac con processore M3 in versione base. Lo pagate 330 euro meno del suo prezzo di listino nella configurazione con 256 GB di disco, CPU 8-core e GPU 10-core, solo 1412 €, riobasso del 24%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità