Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Sistemi Operativi » Nella beta di macOS 10.15.4 potete limitare le comunicazioni di un minore anche su Mac

Nella beta di macOS 10.15.4 potete limitare le comunicazioni di un minore anche su Mac

Nella beta 1 di macOS 10.15.4 ieri distribuita agli sviluppatori, Apple ha attivato una nuova sezione nella sezione “Tempo di Utilizzo” nelle Preferenze di Sistema: l’opzione “Comunicazioni”. Come accade all’opzione “Limitazioni comunicazione” già presente in iOS 13 per iPhone e iPad, questa opzione permette di ai genitori di controllare i limiti di comunicazione e determinare con quali contatti può interloquire il proprio figlio.

L’opzione in questione controlla con chi possono comunicare i propri figli durante tutto il giorno e le pause di utilizzo. Questi limiti si applicano ai contatti di Telefono, FaceTime, Messaggi e iCloud. È sempre consentita la comunicazione con i numeri di emergenza noti identificati dal proprio operatore telefonico. Per poter sfruttare questa funzione, è necessario aver abilitato i contatti di iCloud.

Nella beta 1 di macOS 10.15.4 ora c’è l’opzione “Limitazioni comunicazione” in Tempo di UtilizzoNella beta 1 di macOS 10.15.4 ora c’è l’opzione “Limitazioni comunicazione” in Tempo di Utilizzo

Nella beta 1 di macOS 10.15.4 ora c’è l’opzione “Limitazioni comunicazione” in Tempo di UtilizzoPer tutte le opzioni disponibili su Mac, iPhone e iPad per la protezione dei minori vi rimandiamo a questa nostra guida.

Tutto quello che c’è da sapere su macOS Catalina è riassunto in questo articolo. Su Macitynet trovate centinaia di tutorial dedicati al Mac: partite da questa pagina per scroprirli tutti.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità