Office 2016 per Mac chiude una falla e supporta OpenDocument

Disponibile un update di Office 2016 per Mac. Risolve il problema di una vulnerabilità e integra il supporto per i documenti in formato OpenDocument per file di testo, fogli elettronici e presentazioni

office 2016

Microsoft ha messo a disposizione un aggiornamento di Office 2016 per Mac. L’update, spiega Microsoft, risolve alcune vulnerabilità che potevano in alcuni casi consentire l’esecuzione di codice in remoto sfruttando file Office modificati ad arte. Oltre a risolvere il problema della vulnerabilità, l’aggiornamento di Office 2016 per Mac integra migliorie per Word, Excel e PowerPoint. In particolare ora è possibile aprire file di testo, fogli elettronici e presentazioni in formato OpenDocument (.odt, .ods e .odp).

L’OpenDocument Format (ODF) è un formato open source mantenuto dall’Organization for the Advancement of Structured Information Standards, uno standard ISO che consente di aprire, modificare e salvare documenti su più dispositivi, software e piattaforme senza differenze in termini di formattazioni e contenuti.

L’aggiornamento di Office 2016 per Mac è scaricabile richiamando la funzione di Auto update da uno qualsiasi dei programmi della suite (Word, Excel, Powerpoint, Outlook) e richiamando.

Office 2016 per Mac word