Opel Corsa ora disponibile anche in versione elettrica plugin con Corsa-e

Tra poco disponibile Opel Corsa-e, in versione elettrica della Corsa. Autonomia in modalità elettrica di 330 chilometri. Potenza di 100 kW (136 CV).

Opel Corsa ora disponibile anche elettrica

Opel diventa elettrica. Con la sesta serie di Corsa, il costruttore tedesco offre per la prima volta anche una versione elettrica a batteria con un’autonomia di 330 chilometri (ciclo WLTP): si chiama Corsa-e.

La casa automobilistica tedesca, ha scelto il modello più popolare del marchio per portare la mobilità elettrica al di fuori della propria nicchia. Dal 1982, anno in cui fu presentata in anteprima mondiale, sono state prodotte più di 13,6 milioni di unità. Corsa, riferisce il produttore, ha portato la mobilità a milioni di persone e ora offre loro la possibilità di guidare a emissioni zero.

La sesta generazione sarà ordinabile tra poche settimane e si partirà proprio con la Corsa-e, che sarà seguita subito dopo dalle versioni diesel e benzina.

Opel Corsa ora disponibile anche elettrica

Il produttore parla di un’autonomia di 330 km secondo il ciclo WLTP. La batteria da 50 kWh può essere ricaricata rapidamente fino all’80 per cento della capacità in 30 minuti. La vettura è pronta per tutte le opzioni di ricarica – cavo e presa domestica, wallbox o ricarica rapida – e la batteria è coperta da una garanzia di otto anni. Il livello di carica può essere verificato con la app myOpel, per ottimizzare tempi e costi di ricarica.

L’autonomia può essere regolata da chi siede al volante, che ha la possibilità di scegliere tra tre modalità di guida: Normal, Eco e Sport. In modalità Sport, reattività e dinamismo della vettura aumentano, con una moderata riduzione dell’autonomia. La modalità Eco è adatta alle lunghe distanze e dovrebbe aumentare significativamente l’autonomia senza intaccare il comfort.

Con una potenza di 100 kW (136 CV) e una coppia istantanea massima di 260 Nm, Corsa-e è in grado di passare da 0 a 50 km/h in 2,8 secondi e in 8,1 secondi da 0 a 100 km/h.

La vettura conserva le dimensioni compatte delle generazioni precedenti. Con una lunghezza di 4,06 metri, Cosa è sempre una 5 posti e linee del tetto che richiamano quella di una coupé ed è più bassa di 48 mm rispetto al modello precedente. Il posto guida è stato abbassato di 28 mm, con uno spostamento del baricentro che secondo il produttoe va a tutto vantaggio di maneggevolezza e caratteristiche dinamiche.

Su Corsa-e debuttano tecnologie e sistemi di assistenza alla guida solitamente presenti in segmenti di mercato superiori. Tra le funzioni principali spiccano i fari anteriori adattivi IntelliLux LED matrix che non abbagliano gli altri automobilisti e che il produttore offre per la prima volta nel segmento delle piccole. Gli otto elementi LED, controllati dalla telecamera anteriore ad alta risoluzione di ultima generazione, adattano continuamente il fascio di luce alla situazione del traffico e all’ambiente circostante. Sistemi di assistenza alla guida aumentano la sicurezza. Grazie ad una telecamera anteriore, il riconoscimento cartelli stradali adesso è in grado di rilevare un maggior numero di informazioni, tra cui i cartelli dinamici a LED. I limiti di velocità memorizzati nel sistema vengono visualizzati sullo schermo. Sulla nuova Corsa debuttano anche il cruise control adattivo e il Sistema di protezione della fiancata Flank guard basato su sensori. Sono disponibili anche l’Allerta angolo cieco e sistemi di assistenza al parcheggio.

Per quanro riguarda infotainment,il sistema Multimedia Navi con schermo touch a colori da 7″ e il sistema top di gamma Multimedia Navi Pro con schermo touch a colori da 10″ offrono anche il nuovo servizio telematico “Opel Connect”. Funzioni utili, come la navigazione live con informazioni sul traffico in tempo reale, il collegamento diretto con il soccorso stradale e la chiamata di emergenza (ecall).