fbpx
Home Macity Software / Mac App Store Opera 40, ora con la VPN integrata nella versione desktop del browser

Opera 40, ora con la VPN integrata nella versione desktop del browser

Opera ha rilasciato la versione 40 dell’omonimo browser in versione desktop intgrando la VPN già vista su iOS e Android. La funzione VPN consente di migliorare la privacy e la tracciatura da parte dei siti web.

Normalmente il browser si collega direttamente ai siti web, rivelando loro il nostro indirizzo IP e la nostra posizione approssimativa. Con la VPN, la connessione ai siti web passa dal server VPN; in questo modo la propria posizione apparente diventa quella del server. Per attivare la VPN nel browser basta selezionare la voce “Opera”, selezionare “Preferenze”, portarsi nella sezione “Riservatezza e Sicurezza” e spuntare la voce “Attiva la VPN”.

Tecnicamente il proxy sicuro è fornito da SurfEasy Inc., una società di Opera con sede in Canada. La VPN si collega ai siti web passando attraverso diversi server in giro per il mondo e dunque la velocità di navigazione potrebbe quindi risentirne. Il meccanismo sfrutta una crittografia AES a 256-bit e permette di selezionare la località dei server a cui connettersi (Canada, Germania, Paesi bassi, Singapore e Stati Uniti), sia in automatico che in manuale. Dal punto di vista dei siti web, il browser si trova nella Nazione riportata dalla posizione virtuale. Per modificare la propria posizione virtuale, basta selezionare una Nazione dall’elenco. Se non si scegli una Nazione, ne viene assegnata una “ottimale” automaticamente. Per scollegare la VPN, premere l’interruttore (l’icona blu con la scritta “VPN” a sinistra della barra degli indirizzi).

Le novità di Opera non finiscono qui. Da segnalare il supporto allo streaming con Chromecast il dongle di Google), funzioni per il blocco della pubblicità e funzionalità intrinseche che consentono di ottenere risparmio nel consumo delle batterie per i computer portatili.

La versione 40 di Opera potrebbe essere la più importante di sempre prima del passaggio di mani. Fallita la tentata scalata da parte del consorzio cinese Kunqui, composto da Qihoo 360 Technology e dal distributore di giochi online di Pechino Kunlun Tech, il gruppo potrebbe essere ceduto ad altri acquirenti.

VPN Opera

Offerte Speciali

PowerBeats Pro con sconto nel carrello su Amazon:

PowerBeats Pro con sconto nel carrello su Amazon: 186 euro

Su Amazon continua lo sconto sui PowerBeats Pro. Prezzo interessante per le versioni nero e blu.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,422FansMi piace
95,277FollowerSegui