Panic apre al beta testing l’editor di codice Nova, il successore di Coda

"Nova" è il nome di un nuovo editor di codice di Panic, dagli stessi sviluppatori dell'apprezzatissimo "Coda".

Panic apre al beta testing di Nova, il successore di Coda

Da tempo gli sviluppatori di Panic stanno lavorando su una nuova versione dell’editor di codice Coda. Era stato comunicato che l’app avrebbe cambiato nome in seguito ad un accordo con Coda.io, l’azienda che sviluppa un servizio collaborativo, ma ora si apprende che il programma cambia totalmente e diventa Nova.

La nuova applicazione non è ancora disponibile e serviranno ancora mesi per portare a termine lo sviluppo. Ad ogni modo sarà distribuita una beta, prima ad un gruppo ristretto di utenti, successivamente ad un numero più ampio. Chi ha voglia di testare l’applicazione può già registrarsi sul sito dello sviluppatore.

L’elenco delle novità non è noto ma si tratterà ovviamente di un’app nativa per Mac che prende in prestito alcune delle migliore idee da editor di codice quali il Visual Studio Code di Microsoft.

Anche del prezzo non è dato sapere nulla per il momento ma pare che Panic non abbia intenzione di adottare il modello degli abbonamenti da qualche tempo in voga. Se tutto procede come previsto, la versione definiva dovrebbe essere presentata entro la fine dell’anno.