HomeMacitySoftware / Mac App StoreParallels Desktop 17.1 migliora con macOS Monterey e Windows 11

Parallels Desktop 17.1 migliora con macOS Monterey e Windows 11

Parallels ha aggiornato il software di virtualizzazione Parallels Desktop 17 alla versione 17.1 introducendo diverse migliorie e novità, offrendo ora ad esempio la compatibilità con macOS Monterey come sistema operativo host. Di seguito le note di rilascio della versione 17.1.

In Parallels Desktop 17.1 è stata migliorata la compatibilità con Windows 11: alle nuove macchine virtuali Windows 11 viene aggiunto automaticamente il supporto per un chip TPM virtuale. Questo miglioramento semplifica la creazione di nuove installazioni di Windows 11, l’installazione degli aggiornamenti di Windows 11 e l’upgrade a Windows 11.

Per le nuove macchine virtuali Windows 10 create sui computer Mac con il chip Apple M1, il chip TPM virtuale viene aggiunto automaticamente. Quando alla configurazione della macchina virtuale viene aggiunto un chip TPM virtuale, Avvio protetto di Windows viene attivato automaticamente.

Parallels Desktop 17.1
Parallels Desktop 17.1

Per quanto concerne Linux è stato aggiunto il supporto di VirGL nella GPU Virtio, consentendo l’accelerazione 3D Linux senza configurazioni aggiuntive nelle distribuzioni Linux supportate, offrendo miglioramenti delle prestazioni a livello visivo e consentendo l’utilizzo del protocollo Wayland nelle macchine virtuali Linux.

A partire da Parallels Desktop 17.1 macOS 12 Monterey è, come accennato, supportato come sistema operativo host. È stato migliorato il supporto per le macchine virtuali macOS 12 Monterey sui Mac che eseguono Monterey sulle macchine con chip Apple M1 e le dimensioni predefinite delle macchine virtuali sono state aumentate da 32GB a 64GB.

Sono stati risolti problemi grafici con vari giochi Windows, tra cui, a mero titolo informativo e senza limitazione alcuna: World of Warcraft, Age of Empires II: Definitive Edition, Tomb Raider III, Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, Mount & Blade II: Bannerlord, World of Tanks e Raft.

Parallels Desktop 1729
Parallels Desktop 1729

È stato risolto un problema correlato al mancato upgrade a Windows 11 da parte di una macchina virtuale Windows 10 e alla visualizzazione del messaggio di errore “Il PC non soddisfa i requisiti hardware minimi”. Sono state migliorare le prestazioni ed è stato risolto un problema di grafica correlato alla visualizzazione di testo chiaro in Kompas 18.1 in esecuzione su una macchina virtuale Windows 10 su un Mac con una scheda grafica discreta.

È stato risolto un problema correlato all’arresto anomalo di Caramba e Punto Switcher in una macchina virtuale dopo aver eseguito l’upgrade di Parallels Desktop alla versione 17. Altro problema risolto era correlato all’impossibilità di trascinare le immagini selezionate dal Finder all’app Darkroom. Per aggiornare Parallels Desktop all’ultima versione 17.1 basta selezionare dal menu “Parallels Desktop” la voce “Verifica aggiornamenti” e seguire la procedura descritta sullo schermo.

Tutte le novità del virtualizzatore Parallels Desktop 17 per usare Windows, Linux e decine di altri sistemi operativi su Mac sono in questo articolo.

Offerte Speciali

Apple Watch 6 Cellular 44mm al minimo storico: solo 449 euro

Cyber Monday, Apple Watch 6 in sconto fino al 24%

Apple Apple Watch 6 scende al prezzo più basso. Scontati fino al 24% i modelli da 40 e 44 mm di diversi colori.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,939FollowerSegui