Home iOS Pastebot, copia e incolla agli steroidi per iPhone e iPod (anche verso...

Pastebot, copia e incolla agli steroidi per iPhone e iPod (anche verso Mac)

Avete mai avuto l’esigenza usando iPhone o iPod touch di conservare un testo che avete trovato su Internet, di copiare e incollare foto in serie o di trasferire più indirizzi Internet dal browser in un documento o in un messaggio email e di sentirvi limitati dal fatto che il sistema di iPhone Os limita ad un solo elemento l’archiviazione in memoria? Se vi riconoscete in questo profilo, allora la risposta è l’applicazione di Tapbot denominata Pastebot.

La piccola ma geniale casa di sviluppo che che ci ha già  dato Convertbot e Weightbot, due dei programmi più rifiniti e di maggior personalità  in fatto di interfaccia tra quelli disponibili su App Store, in Pastebot di fatto ha implementato un sistema di copia e incolla agli steroidi, tanto più utile perché destinato ad un dispositivo che non avendo la tastiera necessita di un metodo per trasferire rapidamente testo e immagini da un’applicazione all’altra. Con Pastebot si possono copiare multipli elementi che una volta selezionati sono trasferiti in una zona dove restano disponibili per essere copiati in altri programmi; i contenuti, una volta copiati, possono essere poi organizzati per cartelle per una più facile gestione e per conservarli.

Pastebot fa però molto di più che semplicemente gestire multipli elementi copiati dalle applicazioni. Tra le funzioni di grande utilità  si segnala la possibilità  di editare gli stessi contenuti. Ad esempio si possono sostituire, usando filtri predeterminati, selettivamente alcuni termini con altri (cerca e cambia), si possono invertire maiuscole e minuscole, eliminare (o applicare) tag HTML oltre che, ovviamente, riscrivere o correggere il testo. Nel caso delle immagini si possono convertire in bianco e nero, tagliare, ruotare e modificare nei colori. àˆ, infine, possibile leggere alcuni metadati come dimensioni dell’immagine o numero di caratteri del testo. Il contenuto di ciascun elemento può essere inviato via email direttamente dall’interno dell’applicazione o copiare una immagine dentro al rullino fotografico di iPhone.

Uno degli aspetti più interessanti di Pastebot è la capacità  di interfacciarsi con il Mac usando un’applicazione dedicata. Dal nostro computer possiamo mandare ad iPhone pezzi di testo o immagini via Wifi, una funzionalità  molto utile se abbiamo bisogno di avere elementi da riutilizzare per messaggi via email o via SMS oppure da conservare perché ci possono servire da portare con noi come potrebbe capitare con un indirizzo di un albergo o un numero di telefono che non vogliamo aggiungere alla nostra rubrica. Il trasferimento di testi funziona anche in senso inverso, dall’iPhone o dall’iPhone verso il Mac; ogni elemento che decidiamo di mandare al Mac viene copiato nell’applicazione attiva in quel momento.

Come bonus di tutto questo “ben di dio”, che già  di per sé stesso renderebbe ragione dell’acquisto, troverete una interfaccia molto rifinita, dove nulla è lasciato al caso e dove si nota una cura maniacale al dettaglio, dal look dei clips che abbiamo copiato ai suoni stile “tendina” per finire con le animazioni.

Un difetto? Pastebot non è localizzato in Italiano anche se per la maggior parte dei potenziali utilizzatori, stante l’interfaccia molto intuitiva, si tratta di un problema non troppo rilevante e non in grado di sminuire la rilevanza del programma di Tapbot che, a nostro giudizio, è una delle applicazioni di maggior utilità  tra quelle apparse nel corso delle utile settimane su App Store.

Pastebot costa 2,39 euro e si scarica da qui

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,812FollowerSegui