Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » iPhone 7s sarà un soffio più spesso, ma con camera meno sporgente

iPhone 7s sarà un soffio più spesso, ma con camera meno sporgente

Pubblicità

Accanto ad iPhone 8 Apple dovrebbe lanciare entro l’anno anche i due nuovi iPhone 7s, nelle diverse varianti da 4,7 e 5,5 pollici. Sebbene si tratterà di  aggiornamenti minori rispetto all’iPhone del decimo anniversario, potrebbero non mancare le sorprese, a cominciare dai materiali utilizzati, il vetro anche sul retro, che potrebbe rendere il dispositivo più spesso dei predecessori. La differenza di spessore a svantaggio dei prossimi iPhone 7s, rispetto all’attuale generazione, potrebbe essere dovuta ai materiali utilizzati.
iphone 7s schema
Si ritiene, infatti, che i due nuovi smartphone della Mela utilizzeranno una scocca posteriore in vetro, per consentire al terminale il supporto alla ricarica wireless. Il nuovo materiale, che sostituirebbe così l’alluminio, causerebbe maggiori dimensioni generali per iPhone 7s che sarà alto 138,44 millimetri, largo 67,27 millimetri e spesso 7,21 millimetri contro i 138.3 x 67.1 x 7.1  mm d iPhone 7. La scocca in vetro di iPhone 7s potrebbe, però, giovare alla camera del dispositivo: la sporgenza sul retro si ridurrà da 8,18 a 7,92 mm.

Ovviamente le differenze limitate a pochi millimetri saranno appena percepibili alla vista, almeno secondo quanto indica il blog tedesco Giga che ha pubblicato una schema da cui trapelano per le prime volte le misure impiegate dai costruttori di cover per questo modello. Insomma, visivamente iPhone 7s non sembrerà poi così tanto più  grande e spesso di iPhone 7, ma in mano si potrebbe avvertire qualche lieve differenza. In ogni caso,  il cambiamento dei materiali utilizzati, in questo caso l’impiego del vetro al posto dell’alluminio, renderà i due nuovi smartphone maggiormente interessanti, anche se la scena sarà quasi totalmente rubata da iPhone 8.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi iMac con chip M3, Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3

Minimi storici sugli su iMac M3, prezzo da 1199 euro con sconto del 26%

Su Amazon va in sconto va al minimo l'iMac con processore M3 in versione base. Lo pagate 430 euro meno del suo prezzo di listino nella configurazione con 256 GB di disco, CPU 8-core e GPU 8-core, solo 1199 €, riobasso del 26%. Prezzo eccellente anche sulla versione con GPU da 10 core
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità