Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Eventi » PhotoShow 2009: protagonista il Mac

PhotoShow 2009: protagonista il Mac

Girando tra gli stand dei due padiglioni dello spazio Fieramilanocity che anche quest’anno ha ospitato la principale rassegna dedicata al mondo della fotografia e dell’immagine digitale (dal 27 al 30 marzo), la cosa che è balzata subito all’occhio è stata l’imperante presenza di computer con il logo della Mela morsicata: praticamente in ogni stand che presentava soluzioni legate al trattamento alla gestione delle immagini digitali c’era in bella mostra almeno un Mac, e spesso più d’uno.

Da HP a Epson, da Canon a Nikon, passando perfino per Sony e continuando per i principali protagonisti del mondo della fotografia digitale, tutti avevano dei Mac nei propri stand. E se a questo aggiungiamo la ormai tradizionale presenza diretta di Apple Italia in partecipazione con gli ASE DPF Photocenter di Milano per la fotografia e Rekordata di Torino per il video più àˆspero per i corsi certificati, si capisce bene come la nostra piattaforma sia tornata prepotentemente al centro del digital imaging: solo qualche anno fa non era così (di Mele se ne vedevano molte meno) ed è una soddisfazione constatare che la situazione non solo si è ribaltata, i Mac hanno quasi totalmente scalzato i PC, arrivando quasi al paradosso di Epson che ha scelto di utilizzare dei Mac con installato Vista tramite Boot Camp per presentare le proprie soluzioni per Windows.

Tanti Mac insomma, ma ovviamente non solo. Anche se il Photoshow, come ormai la quasi totalità  delle fiere in giro per il mondo, non è certo la sede per le aziende per presentare anteprime assolute * l’informazione ormai viaggia sul web a ritmi molto più serrati * almeno un paio di nuovissimi prodotti si sono visti e, soprattutto, si sono potuti “toccare con mano”: possibilità  che nel caso degli apparecchi fotografici resta assolutamente impareggiabile.
Fra le novità , ecco dunque la nuova reflex digitale di Canon (la EOS 500D di cui Macity ha riferito pochi giorni fa in questo articolo), la tavoletta grafica Intuos4 di Wacom (ne abbiamo parlato qui), e le soluzioni LaCie sia per lo storage (il 4big Quadra citato in questo articolo) sia per la calibrazione dei monitor (LaCie blue eye pro Proof Edition, presentato anche questa pochi giorni fa da Macity in questo articolo).

Ma le novità  non si esauriscono ovviamente qui: c’era ad esempio anche Samsung con la nuovissima serie di fotocamere e videocamere HD ultracompatte e Nikon con l’intera gamma di reflex fra cui spicca la reflex D3x, più tutti i principali marchi protagonisti del settore; un settore che sembra tenere, registrando in particolare un trend positivo nel comparto delle reflex digitali (+16,4 % rispetto all’anno precedente).

Trovate piccolo assaggio di quello che si è visto attraverso una carrellata di immagini che “immortalano” i tanti Mac presenti negli stand del Photoshow 2009: questa pagina di Macitynet.

photoshow

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 149,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 149,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto
Articolo precedente
Articolo successivo

Ultimi articoli

Pubblicità