Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Presto WhatsApp e Siri funzioneranno insieme per messaggi e chiamate

Presto WhatsApp e Siri funzioneranno insieme per messaggi e chiamate

Grazie all’apertura di Siri in iOS 10 presto WhatsApp e Siri potranno collaborare permettendo agli utenti di gestire con comandi vocali messaggi e chiamate vocali con l’app di messaggistica più usata al mondo. Naturalmente l’apertura delle API di Siri annunciata da Apple con iOS 10 rende di fatto possibile l’impiego dell’assistente vocale iOS in combinazione con numerose app di altri sviluppatori.

Ora però emergono le prime prove della prossima collaborazione tra WhatsApp e Siri. Apple rende disponibili le API di Siri agli sviluppatori che ne faranno richiesta ma solo per tipologie di app e servizi che rendono più pratico il controllo vocale, come per esempio le app per trasporti e taxi, pagamenti, messaggistica e così via.

siri violenza sessuale
WhatsApp rientra in queste categorie e sembra abbia già richiesto l’accesso a Siri. Lo dimostrano i permessi utilizzati dall’app WhatsApp su iOS, segnalati da phoneArena. Da qui si apprende che Siri potrà leggere i messaggi ricevuti dall’utente, oltre a scrivere sotto dettatura e inviare messaggi. Stesso discorso per le chiamate vocali già disponibili da diversi mesi.

Così la collaborazione tra WhatsApp e Siri è solo questione di tempo, presumibilmente poco. Apple rilascerà iOS 10 pochi giorni prima della commercializzazione dei nuovi iPhone 7. La speranza di milioni di utenti WhatsApp è che gli sviluppatori completino presto i lavori per rilasciare l’integrazione con Siri non appena possibile.

heysiri.io

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità