fbpx
Home Hi-Tech Android World Problema batteria, Samsung sta inviando notifiche a chi ha un Galaxy Note...

Problema batteria, Samsung sta inviando notifiche a chi ha un Galaxy Note 7

Samsung, grazie alla collaborazione degli operatori di telefonia, ha iniziato a mandare un messaggio automatico ai proprietari di Galaxy Note 7 che non hanno ancora restituito il dispositivo, per informarli del potenziale problema alle batterie (rischio incendio e/o esplosione) riscontrato su alcuni dispositivi. La scelta deriva dal fatto che al momento solo il 25% degli utenti avrebbe restituito il telefono, una percentuale molto bassa che si traduce in un inversamente proporzionale alto pericolo, percolo non solo teorico visto il numero di incidenti qualcuno anche grave di cui si è avuta notizia che ha indotto la FAA, la società per la sicurezza aerea americana, a proibire il loro utilizzo sui voli.

Questo il testo del messaggio:

“Notifica Richiamo di Sicurezza. La tua sicurezza è la nostra massima priorità. Spegni e smetti di usare questo dispositivo. La batteria potrebbe surriscaldarsi con il rischio di incendio e ustioni. Visita http://www.samsung.com/us/note7recall/ o chiama il numero gratuito […] per saperne di più”.

Come noto, la casa su coreana, che ha chiesto ufficialmente scusa per l’accaduto, sta chiedendo a tutti quelli che hanno ricevuto il prodotto di spegnere il dispositivo, suggerendo di tornare a utilizzare lo smartphone precedente fino a che verrà effettuata l’operazione di sostituzione di Galaxy Note 7, contattare il call center o rivolgersi appena possibile al punto vendita presso il quale è stato effettuato l’acquisto.

Samsung, il cui flop con questo dispositivo viene considerato un “regalo” ad Apple, aveva anche pensato di uccidere in remoto i dispositivi, ma per ora ha optato per la sostituzione cambiandone 500.000; molti acquirenti USA avrebbero optato per il rimborso anziché ottenere il dispositivo nuovo (senza il potenziale problema alla batteria). Il produttore ha previsto la sostituzione con un nuovo dispositivo, offrendo un voucher del valore di 50€ nel momento in cui il nuovo è pronto ritiro. Per chi intende invece recedere dall’acquisto e non attendere la sostituzione, è garantito il totale rimborso dell’importo pagato.

Per riconoscere i Galaxy note 7 non affetti dal problemi è stato predisposto un quadrato nero sulla scatola; una icona verde, inoltre, compare nella barra di stato e nella schermata di spegnimento – dettagli che dovrebbero aiutare i consumatori a sentirsi più tranquilli.

Un Galaxy Note 7 danneggiato dal problema alla batteria
Un Galaxy Note 7 danneggiato dal problema alla batteria

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui