fbpx
Home Hi-Tech Android World In prova le nuove cuffie Fresh ’n Rebel CAPS, musica per tutte...

In prova le nuove cuffie Fresh ’n Rebel CAPS, musica per tutte le tasche

Peppermint (verde ghiaccio), ma anche Cupcake (rosa), Indigo (blu scuro), Army (verde militare) e Ink (nero): sono questi alcuni dei colori di Fresh ‘n Rebel CAPS, cuffie sovraurali disponibili sia a filo che wireless per l’ascolto di tutti i giorni. La linea di per sé si presenta in modo convincente sin dalla scatola, che mostra il prodotto senza mezzi termini: un buon compromesso tra qualità d’ascolto e prezzo conveniente, con alcune piccole chicche originali, ottime in diverse occasioni.

L’interno della scatola mostra le cuffie e il cavo, inizialmente staccato, che è diviso in una parte iniziale dritta, dove trova posto il piccolo telecomando monopulsante (play/pausa), una seconda parte a spirale e una terza parte ancora diritta, che finisce con un connettore jack da 3.5” stereo angolato, utile per evitare la piega del cavo sul connettore. La connessione è salda e nelle nostre prove non si è mai staccata, seppure l’utilizzo non sia stato dei più impeccabili.

Fresh’n’rebel CAPS 1
Il resto delle cuffie è ricoperto da un materiale gommoso e poroso piacevole al tatto, che offre una sensazione di morbidezza. I padiglioni sono ricoperti con due ampi cuscini che accompagnano i padiglioni auricolari, eliminando parte dei rumori ambientali circostanti. Seppure non si tratti di un sistema di riduzione dei rumori di tipo elettronico, l’effetto è comunque abbastanza buono se consideriamo che è del tutto artigianale e permette di isolarsi acusticamente dal rumore esterno più comune come chiacchere in treno, rumori di auto in strada, il suono della lavatrice in casa ma anche, banalmente, di alzare di una tacca il volume quando, di notte, si ascolta un film a fianco di qualcuno che sta dormendo.

La costruzione delle cuffie permette alle stesse di piegarsi, in modo da essere più facilmente riposte in borse o zaini, seppure il volume occupato non è trascurabile: sconsigliamo borse da computer, meglio optare per zaini. La parte alta ospita un cuscinetto che, appoggiando alla testa, ne riduce il fastidio e distribuisce il peso: i dettagli del passaggio del cavo audio e le forchette per la calibrazione del giusto diametro sono a vista, il che dona al modello quel taglio un po’ grounge che non stona e apre ad un carattere originale (perlomeno nel modello Army, chi sceglie i colori Peppermint e Cupcake forse preferirebbe una estetica meno vistosa).

La forma e la presa sono ottimali per tutte le teste, adattamento compreso, anche se forse avremmo preferito una minore pressione laterale dell’arco, che seppure rafforza la posizione rende un po’ scomodo l’utilizzo per chi usa gli occhiali assieme alle cuffie. La qualità del suono è buona: le gamma di frequenze è adatta a tutti i tipi di musica, seppure noi abbiamo apprezzato di più canzoni con ritmo sostenuto, nelle quali i bassi taglienti appaiono più definiti e le frequenze più alte dal tono più cristallino. Insomma un prodotto che non disdegna nessun genere o autore, ma che probabilmente è stato pensato per suonare più le note di David Guetta che le sinfonie di Hans Zimmer, modalità condivisa da chi scrive considerando il target di mercato a cui inevitabilmente questa categoria di prodotto si rivolge.

Il modello da noi testato era provvisto anche di un microfono incorporato, utile sia per rispondere ad una chiamata quando collegato ad uno smartphone, sia anche per operare con SIRI per la gestione di alcuni contenuti o operazioni senza dover estrarre il telefono dalla tasca (ad esempio, per chiedere indicazioni per una strada o controllare un numero in rubrica, cose che SIRI esegue normalmente).

Conclusioni
Considerate le potenzialità del modello, la qualità costruttiva e la risposta audio, possiamo dire che il prodotto è sicuramente positivo nel rapporto qualità prezzo e che rappresenta un buon acquisto per chi protende per questo tipo di apparecchio. La forma alla moda e il colore originale, uniti alla comodità dei cuscinetti e alla parziale riduzione del rumore esterno (per quanto un modello non elettronico possa fare) sono plus da non sottovalutare, mentre la qualità del suono è abbastanza morbida da dare soddisfazione a tutti i generi, seppure sembra tagliata in particolar modo per chi vive di ritmo e pop.

Prezzo e disponibilità
Le cuffie sono proposte ad un prezzo di 29,99 euro, sono disponibili anche su Amazon.it in colorazione Cupcake, Peppermint e anche Ink. Tutte le colorazioni sono disponibili da questa pagina di Amazon.

Pro:
buon rapporto prezzo/prestazioni
Indicate per tutti i generi musicali

Contro:
Forza laterale buona, ma un po’ scomoda per chi usa gli occhiali

Fresh’n’rebel CAPS 3

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,799FansMi piace
92,885FollowerSegui