Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Software / Mac App Store » QuickShift 1.02, pulizia costante sulla Scrivania del Mac

QuickShift 1.02, pulizia costante sulla Scrivania del Mac

Pubblicità

QuickShift 1.0.2QuickShift è l’ultima release di un’utility per OS X che consente di tenere costantemente pulito o meglio organizzato il desktop del Mac. Quando si lavora con le varie applicazioni, la Scrivania è la principale area nella quale molti utenti preferiscono lavorare; sul desktop vanno a finire contenuti scaricati dal web, allegati dei messaggi di posta elettronica, elementi copiati al volo da dischi e unità esterne, e tanto altro.

Con il passare del tempo la Scrivania diventa sempre più affollata ed è complicato destreggiarsi con i vari file e cartelle lasciati in giro. L’idea di QuickShift è semplice: una finestra che consente di organizzare le cartelle per categorie, spostare al volo i file (con il drag&drop o con il tasto destro del mouse o equivalente combinazione con il trackpad). È possibile creare cartelle, spostare file in nuove cartelle create al volo, annullare lo spostamento o la copia, sfruttare per lo spostamento specifici comandi da tastiera. L’applicazione visualizza note che invitano a ripulire la scrivania quando comincia a essere troppo affollata, individua unità esterne (è possibile indicare specifiche cartelle come “preferite”). Secondo gli sviluppatori, l’applicazione è perfetta per fotografi, designer, giornalisti, agenzie, per organizzare al volo il materiale sul quale lavorano.

QuickShift 1.0.2 richiede OS X 10.10 o seguenti, “pesa” 11.8MB ed è in vendita a 2,99 euro sul Mac App Store.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 139,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 139,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità