fbpx
Home iPhonia il mio iPhone Apple alla FCC: “Non esistono chip per radio Fm in iPhone"

Apple alla FCC: “Non esistono chip per radio Fm in iPhone”

Apple non può attivare la radio FM in iPhone perché non c’è alcun chip abilitato a questa funzione. È arrivata a stretto giro la risposta alla richiesta della FCC che, illustrando i vantaggi delle trasmissioni radio FM in caso di calamità naturali, vorrebbero spingere la Casa di Cupertino ad attivare un presunto chip radio FM in iPhone, che permetterebbe di ascoltare la radio senza bisogno di sfruttare connettività cellulare e Wi-Fi.

Con una dichiarazione riportata su Twitter, Apple spiega che è tecnicamente impossibile trasformare gli iPhone 7 e iPhone 8 in radio FM giacché su questi non sono presenti le componenti che la FCC sostiene essere collocate sulla scheda madre. Insomma. iPhone non ha né i chip né le antenne in grado di supportare questo tipo di segnale.

Apple ha espressamente menzionato nella sua nota solo i dispositivi più recenti; non sono state fornite indicazioni relativamente agli smartphone di precedente generazione e non è chiaro se sui vecchi iPhone sia teoricamente possibile attivare il modulo per la radio FM, ma è certo che almeno i chip di rete cellulare di Qualcomm usati in quasi tutti gli iPhone, avevano questa funzione; anche i processori Murata usati in alcuni modelli per il Wi-Fi e il Bluetooth hanno, o avevano, una radio FM.

Queste componenti sono state presenti per lungo tempo anche sugli iPod, integrate in una singola parte (un processore di Broadcom) che regolava varie altre funzionalità. La radio venne attivata a partire dall’iPod di quinta generazione e per ascoltarla era necessario collegare le cuffie il cui cavo faceva da antenna.

radio fm in iPhone

Oggi, Apple, altri produttori ancora e gli operatori di telefonia cellulare affermano che gli utenti utilizzano le radio via internet (consumando traffico dati, il che dal punto di vista degli operatori di rete cellulare non è certo un male…) anziché sfruttare sistemi di vecchia generazione.

Per quanto riguarda le emergenze, Apple evidenzia che negli iPhone è possibile attivare o disattivare gli avvisi di emergenza e AMBER (allerte diffuse nella propria zona). Negli Stati Uniti questi consentono di ricevere avvisi emessi dal Presidente o dalle agenzie governative, avvisi relativi a imminenti minacce per la sicurezza o la vita, Avvisi relativi a condizioni meteorologiche estreme. In Giappone, iPhone può ricevere avvisi di emergenza per i terremoti dalla Japan Meteorological Agency (agenzia meteorologica giapponese).

L’opzione Allarmi governativi è attivata per default sugli iPhone 4s e seguenti, almeno là dove questa modalità viene utilizzata (e l’Italia non è tra queste nazioni). Quando si riceve un allarme governativo, viene riprodotto un suono speciale simile a una sveglia. Per attivare o disattivare questi avvisi, bisogna andare in Impostazioni > Notifiche, scorre fino in fondo alla schermata e In Allarmi governativi, attiva o disattiva l’avviso.

Offerte Speciali

Apple Watch 4 GPS da 44 mm: solo 379,99  Euro

Apple Watch 3 a solo 245€; promo anche su Apple Watch 5

Su Amazon trovate in sconto Apple Watch 5 ed Apple Watch 3. Prezzi da 245 euro
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,420FansMi piace
95,275FollowerSegui