Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone Accessori » Recensione Aukey 8000mAh Powerbank, la batteria come nessun’altra

Recensione Aukey 8000mAh Powerbank, la batteria come nessun’altra

Aukey è una realtà che si sta facendo largo tra i venditori del Marketplace di Amazon per alcuni prodotti che pur rientrando tra i classici del negozio on line (caricabatterie, custodie, pellicole, batterie), riescono a distinguersi  non solo per un favorevolissimo rapporto tra prezzo e qualità (tra i migliori  in assoluto) ma  anche per un certa originalità nel design. Al contrario di tanti altri produttori cinesi, che popolano Amazon, sulla cui attenzione a superare il concetto di “cineseria” in fatto di solidità e funzionalità solo i prevenuti possono discutere, Aukey non si limita a scegliere accuratamente nel catalogo di fornitori terzi (quelli da cui tutti più o meno acquistano i loro oggetti per rimarchiarli) quanto che non deluderà il cliente, ma presta attenzione ai dettagli e compie un ingente sforzo per mettere in vetrina oggetti d’appeal e decisamente “diversi”. È il caso di questa batteria da 8000 mAh (24,99 euro) che ha attirato la nostra attenzione per il suo non apparire fin da subito, la solita batteria

La Aukey Powerbank 8000 mAh: com’è fatta
La Aukey PowerBank 8000 mAh non solo appare diversa nel design, cosa di cui diremo meglio successivamente, da tutte le batterie che abbiamo provato , ma si distingue da ben prima, già dal momento in cui vi arriva a casa. In quel momento noterete che Aukey non ha badato a spese per creare una piccola esperienza. L’accessorio è cosegnato in una custodia in cartone riciclato; all’interno troviamo una seconda custodia, di colore verde acido, del tutto simile a quella che si usava qualche tempo fa per i libri. Per estrarre il cassettino che contiene la batteria, dovremo usare un nastro (sempre verde acido), anche questa una soluzione  mutuata dal mondo dei libri. Un aforisma di Albert Einstein (“la vita è come una bicicletta, per restare in equilibrio devi continuare a muoverti”), precede l’arrivo alla batteria vera e propria che troveremo collocata nel cestello, in una custodia in feltro grigio, anche questa realizzata, come si legge su una etichetta in plastica semitrasparente, in materiale riciclato.

La custodia ha delle etichette in pelle sintetica marrone che le danno un tocco di semplice eleganza e presenta una tasca esterna per collocare al suo interno il cavo Micro USB e USB per la ricarica. Il cavo è del tipo piatto, antigroviglio, realizzato con materiali di buon livello. Anche qui un tocco di colore, un anello in color verde accanto alla spina Micro USB, lo distingue dal resto dei cavi usati normalmente dalla concorrenza. Il cavo può essere riposto in una tasca esterna studiata ad hoc per il trasporto assieme alla batteria. La fodera in feltro è discretamente spessa e quindi protettiva; è anche morbida e impedisce alla batteria di graffiarsi.

Già questo basterebbe ad Aukey per elevare la sua Powerbank da 8000 mAh rispetto al panorama delle altre batterie, che sono spedite in confezioni di cartone con design approssimativo e hanno cavi di ricarica di bassa qualità, ma questo è solo il preludio al succo della faccenda…

La batteria vera e propria è infatti designata secondo la stessa linea di originalità e qualità. L’accessorio è grande quasi quanto un iPhone 6 Plus, solo leggermente più grande di altri concorrenti con una capacità simile, ma molto più sottile (solo un centimetro).  La plastica di color bianco sporco sopra, grigio sotto, è trattata per essere opaca e fornisce al tatto una sensazione molto piacevole, quasi si stesse maneggiando un prodotto rivestito in gomma. La superficie opaca cancella la possibilità di vedere stamparsi antiestetiche impronte

Sul retro troviamo un tasto di accensione, tutt’altro che disegnato per caso; sfila perfettamente con la superficie e ha una corsa cortissima e risponde con un preciso “clack” alla pressione. Sulla parte frontale troviamo la presa USB e una fila di 4  LED blu che segnalano la carica e si mostrano attraverso a fori piccolissimi, grandi quando la capocchia di uno spillo. Sul lato c’è la porta Micro USB per la ricarica.

La batteria, la cui forma regolare le favorisce il trasporto (con i suoi 1X7X15 anche se non piccolissima, è abbastanza maneggevole per essere messa in tasca), è anche relativamente leggera. In particolare con i suoi 175 grammi (misurati sulla nostra bilancia) è più leggera di tante batterie della stessa capacità.

La Aukey Powerbank 8000 mAh: come va
Aukey pubblicizza questa batteria puntando sulla tecnologia AIPower, un sistema che le consente di leggere la tipologia del dispositivo connesso, così da fornire ad esso sempre la massima potenza possibile. AIpower si fonda su un chip Texas Instruments TPS2513una componente che modifica il comportamento dei contatti della porta USB consentendo di ovviare alla differenza di piedinatura tra mondo Android e mondo iPhone. In assenza di questa tecnologia (usata anche da altri produttori che le danno nomi diversi), una porta studiata per Android ricarica lentamente un dispositivo iOS, una porta di ricarica studiata per iPhone, ricarica lentamente un cellulare con sistema operativo Google.

In conseguenza di AIPower, la sola, peccato non averne due, porta in uscita della Aukey PowerBank da 8000 mAh si adatta a tutti i prodotti fornendo ad essi, sulla carta, fino a 2.1A e 5V. Le prestazioni sono nominali, come per tutte le batterie, perchè quasi nessuna batteria esterna (e neppure gli alimentatori da parete), per ragioni di riscaldamento e per limitare lo stress alle celle, raggiungono i 2,1 A reali. Nel caso della Aukey abbiamo misurato con un iPad Air 2 al 16% della carica, tra 1,4 e 1,6A di intensità. Lo stesso iPad al 75% della carica assorbe dalla batteria intorno ad 1.2 A. Un iPhone 6 Plus al 70% assorbe anch’esso 1.2A. Questi risultati non sono molto distanti da quelli di un comune alimentatore da parete che abbiamo usato come confronto.

La batteria da 8000 mAh nel corso del nostro test ha ricaricato totalmente un iPhone 6 Plus per due volte, lasciando ancora energia sufficiente per portare dal 2% al al 20% un iPhone 5. Successivamente abbiamo ricaricato un iPad Air 2, dal 16 all’88%. Fatto qualche conto possiamo dedurre che l’efficienza della batteria è nella norma di questa categoria: intorno al 75% della capacità (ovviamente nominale) viene trasferita dalle celle al dispositivo.

Per la ricarica sono richieste intorno alle 8 ore. L’input è infatti di 1A, il che rende piuttosto lento il ripristino della energia delle celle; questo assieme alla sola porta USB contro le due di altri concorrenti, è il principale limite della Aukey PowerBank 8000 mAh.51bPk4YFk1L._SL1001_

Conclusioni
La batteria Aukey Powerbank 8000 mAh è un prodotto davvero molto ben fatto e altamente consigliabile, stilisticamente originale, realizzato con materiali di qualità superiore e certamente diverso dalle molte altre batterie che abbiamo testato fino ad oggi. La cura dei dettagli si spinge oltre la batteria in sè e coinvolge anche la confezione, la dotazione di accessori e molti altri piccoli e forse non così determinanti dettagli (la tipologia dell’imballo, la documentazione, i bigliettini con aforismi, l’uso di materiali riciclati), ma che contribuiscono a premiare il cliente che ha la sceglie.

Il fattore di forma, unito allo stile, contribuiscono a distinguere ulteriormente la batteria Pur non essendo la più piccola in assoluto tra le batterie in commercio, è però molto sottile, solo un centimetro di spessore, e quindi è pratica da trasportare e facile da far scivolare in una qualunque borsa.

Funzionalmente non è diversa da tante altre batterie. Fornisce energia sufficiente per moltiplicare considerevolmente l’autonomia di un qualunque smarphone moderno e di ricaricarlo velocemente grazie alla tecnologia AIpower. È anche in grado di supportare la ricarica di un iPad dando ad un Air o un Air 2 un 75% circa della carica piena.

Complessivamente con la Powerbank 8000, Aukey dimostra di avere una attenzione elevata al dettaglio e di essere in grado di dare un valore aggiunto ad un prodotto comune come una batteria. Se cercate un accessorio di buona qualità unita ad una confezione stilisticamente appetibile, è difficile trovare qualche cosa di altrettanto valido. Se si considera che tutto questo è offerto a 24,99 euro, il prezzo della stragrande maggioranza delle batterie da 8000 mAh in vendita su Amazon, con identiche specifiche e di concorrenti sconosciuti, si comprende perchè consigliamo di tenere in alta considerazione nel processo di acquisto questa batteria.

La Aukey PowerBank da 8000 mAh costa 24,99 euro, spedizione inclusa.

Pro
– Prodotto stilisticamente molto accattivante
– Materiali e confezione di livello superiore
– Ottima capacità in un pacchetto di dimensioni ridotte
– Uscita ad elevata potenza
– Prezzo economico in rapporto al design e alle funzioni

Contro
– Ricarica piuttosto lenta
– Una sola porta USB

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB, sconto del 20% e prezzo di solo 699€

Su Amazon torna in sconto e al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 699 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità