fbpx
Home Hi-Tech Android World Recensione batteria EasyAcc 10400 mAh, piccola, potente e in alluminio

Recensione batteria EasyAcc 10400 mAh, piccola, potente e in alluminio

EasyAcc continua a sfornare batterie esterne per iPhone e iPad di tutte le misure, adatte a qualsiasi utilizzo e di tutti i tagli. Macitynet, questa volta, ha messo alla prova la power bank dual USB da 10400 mAh, che ha la principale caratteristica nelle dimensioni e nel peso, piuttosto contenute a fronte dell’energia che può erogare. Costa 19,99 euro su Amazon, spese di spedizioni incluse.

Confezione di vendita

Il pack di vendita di questa batteria è  identico a quello delle molte altre presenti sul mercato. Una confezione in cartone accoglie la power bank e un minuscolo manuale, che serve a familiarizzare con i quattro LED presenti accanto al pulsantino di accensione spegnimento. Grazie a queste piccole luci, che rimangono spente durante la ricarica, e che si accendono solo alla pressione del pulsante, è possibile avere un’idea di quanta carica residua nella batteria. Nella confezione di vendita, inoltre, sono presenti anche due cavi USB Micro-USB, che serviranno per la ricarica dei terminali Android, Windows Phone e, in generale, per tutte quelle periferiche con cavo di ricarica standard. Non presente, come quasi nella totalità dei casi, il cavo lightning per iPhone e iPad. Assente anche un astuccio porta batteria.

EasyAcc 10400 mAh

Misure

Come già anticipato, la caratteristica principale di questa batteria sono le dimensioni, tutto sommato contenute, a fronte di ben 10400 mAh di potenza.  La power bank EasyACC misura, infatti, 77 x 90 x 21,5 mm, con un peso complessivo di 270 grammi circa. Si tratta di misure e pesi molto contenuti, che non arrivano certo ad essere paragonabili a quelli di batteria da 200 mAh, ma che risultano particolarmente funzionali quando si tratta di ricaricare più volte un dispositivo, o di ricaricare tablet con batteria molto più importanti. Esteticamente molto bella, ricoperta in lega di alluminio, elegante e minimale, presenta solo il logo easyacc sulla parte frontale. Da notare, che la colorazione reale della powerbank tende al viola, nonostante la pagina ufficiale indichi una batteria di colore blu.

Insomma, questa batteria consente di non rinunciare alla potenza, avendo comunque un’ottima portabilità e dimensioni contenute. Si tratta di una via di mezzo particolarmente appetibile per coloro che vogliono trasportarla facilmente in borsa, senza avere il peso di una batteria da 20000 mAh, o più, non volendo però rinunciare alla possibilità di ricaricare più dispositivi contemporaneamente e anche i tablet.

Cosa posso ricaricare?

Sulla parte bassa della batteria, oltre al pulsantino per accendere i LED della batteria, anche l’ingresso MicroUSB per ricaricare la power bank, oltre ai due ingressi USB per ricaricare i device esterni. La prima delle due porte eroga 2.1A, mentre la seconda 1A, adatta per iPhone o per smartphone con batterie meno performanti. Dei 10400 mAh, durante i nostri test, siamo riusciti ad erogarne effettivamente 7100, o poco più, dunque quasi un 70% rispetto a quanto dichiarato dal produttore. Tenendo conto di questi dati è possibile ricaricare 4 volte un iPhone 6, anche perché quasi mai si collegherà lo smartphone completamente scarico alla power bank.  Con iPhone 6 Plus, invece, lo si ricarica completamente 2 volte, con una ricarica residua per la power bank che si aggira intorno ai 1200 mAh. Anche se non performante come altre batterie esterne da 20000 mAh, questa EasyACC risulta sufficiente anche per iPad Mini Retina, che può essere ricaricato completamente una volta, con una carica residua che porta al 30% un iPhone 6. La batteria, purtroppo, non riesce a caricare completamente un iPad Air 2, anche se si ferma a poca distanza.

Per ricaricare la powerbank, invece, si impiegano poco più di 6 ore, a patto di utilizzare una presa da muro a 2A; davvero sconsigliato ricaricarla tramite USB collegandola ad un qualsiasi PC. Anche questo aspetto risulta particolarmente positivo, dato che non serviranno le oltre 10 ore di caricamento richiesto da una batteria da 20.000 mAh, risultando sufficiente un pomeriggio per avere con sè una batteria completamente carica.

SAMSUNG CAMERA PICTURES

 

Conclusioni

La batteria EasyACC da 10400 mAh è un ottimo acquisto per coloro che necessitano di grandi riserve di energia, senza però rinunciare alla portatilità. Sta comodamente in una borsa o in un marsupio e si ricarica in appena 6 ore. Fornisce energia sufficiente per ricaricare 4 volte un iPhone 6, e molto comoda risulta la presenza di due USB, per ricaricare contemporaneamente anche il cellulare di un amico.

Disponibile su Amazon al prezzo di 19,99 euro nella colorazione viola che vedete in foto.

PRO

  • Dimensioni contenute…
  • …a fronte di 10400 mAh
  • ricarica 4 volte iPhone 6
  • ricoperta in lega di alluminio

CONTRO

  • Non ricarica completamente iPad full size

 

Offerte Speciali

Apple Watch 4 GPS da 44 mm: solo 379,99  Euro

Apple Watch 3 a solo 245€; promo anche su Apple Watch 5

Su Amazon trovate in sconto Apple Watch 5 ed Apple Watch 3. Prezzi da 245 euro
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,420FansMi piace
95,275FollowerSegui