fbpx
Home iPadia iPad Accessori Recensione Dodocool Travel Charger, adattatore per spina con prese USB incorporate per...

Recensione Dodocool Travel Charger, adattatore per spina con prese USB incorporate per chi viaggia

Uno dei problemi che ci troviamo a dover affrontare quando viaggiamo fuori dal nostro paese, è quello della presa di corrente: diverse dalla presa europea, sono ad esempio quelle utilizzate nel Regno Unito, negli Stati Uniti ed in Australia. Trovarsi per vacanza, lavoro o qualsiasi altro motivo in uno di questi paesi vuol dire acquistare almeno un adattatore per poter collegare gli alimentatori dei nostri dispositivi quali iPhone e iPad, nonché MacBook, asciugacapelli, rasoio regolabarba e qualsiasi altro dispositivo decidiamo di portare con noi e che ha bisogno di essere ricaricato o collegato alla presa elettrica.

Sebbene acquistare un adattatore possa rivelarsi un’ottima soluzione, non è la migliore che possiamo trovare sul mercato, visto che comunque non elimina l’ingombro dei vari alimentatori dei dispositivi da ricaricare. A risolvere il problema è Dodocool con il suo Worldwide Universal Travel Charger, (21 euro, ma con codice Macitynet solo 16 euro) l’alimentatore da viaggio che funziona in tutto il mondo e, oltre a permettere di collegare la spina dei vari dispositivi, è dotato di due ingressi USB per ricaricare anche iPhone e iPad contemporaneamente.

Custodito all’interno di una custodia semi-rigida in ecopelle con chiusura a zip (circa 9 x 7 x 6 cm), arriva a casa protetto da una busta trasparente insieme ad un breve manuale delle istruzioni; gradevole al tatto, la custodia è dotata all’interno una fascia elastica che tiene ben fermo l’alimentatore al suo interno (non che ce ne fosse bisogno, visto che è realizzata su misura). L’alimentatore si presenta invece come una sorta di cilindro alto esattamente 7,5 centimetri con un diametro di 5,3 cm: è caratterizzato sostanzialmente da due parti che all’occorrenza si staccano, di cui una permette di collegare qualsiasi spina, l’altra custodisce i due ingressi USB adibiti per la ricarica dei dispositivi.

Lungo il perimetro della parte più grande, quella che permette il collegamento di asciugacapelli ed altri accessori dotati di spina, troviamo quattro slider che custodiscono il segreto che sta dietro l’alimentatore in questione: ognuno di questi infatti permetterà di far spuntare sulla superficie inferiore la spina che ci interessa, in base al paese in cui ci troviamo. A fine corsa un click meccanico ci confermerà che la spina è stata correttamente estratta e non tornerà indietro, onde evitare che si muova nel momento in cui la inseriremo nella presa di corrente: quando vorremo cambiare spina, basterà premere il pulsante adibito che sbloccherà il sistema di blocco.

Recensione Dodocool Travel Charger

Un anello LED sul perimetro della seconda parte dell’accessorio, quella che ospita gli ingressi USB, si illuminerà di bianco nel momento in cui inseriremo l’alimentatore nella presa di corrente, segnalandoci il corretto inserimento dello stesso in modo da collegare i dispositivi USB interessati ed avviare la ricarica. La luce resterà fissa anche quando collegheremo i nostri accessori, mentre lampeggerà nel caso in cui dovesse essere in sovraccarico: in quel caso basterà scollegare uno dei due accessori collegati per avviare la ricarica correttamente.

Le uscite USB sono in grado di erogare in totale 3A, permettendoci quindi di ricaricare contemporaneamente iPhone (1A) e iPad (2A): questa caratteristica è confermata dai nostri test grazie all’utilizzo di un amperometro USB digitale che ci ha dimostrato come un iPhone 5 acquistato a settembre 2013 al 23% ed un iPad 2 attivo da 29 mesi al 17% (quindi entrambi che richiedono il massimo dell’amperaggio) vengano ricaricati rispettivamente a circa 0.95 A e circa 1.68 A, lo stesso amperaggio erogato dagli alimentatori originali collegati alla medesima presa di corrente.

A rendere ulteriormente interessante questo alimentatore è la presenza di un fusibile al suo interno, che salva qualsiasi dispositivo collegato da un eventuale cortocircuito: come sappiamo, specialmente negli altri paesi, è probabile che se ne verifichi uno ed è molto importante evitare che si rompa un qualsiasi dispositivo collegato in funzione o in ricarica. Il fusibile è facile da sostituire: basta ruotare di poche decine di gradi in senso antiorario l’apposito coperchietto e cambiarlo all’occorrenza (basta una moneta o anche il connettore lightning del cavetto dell’iPhone, noi abbiamo provato con quest’ultimo e non abbiamo incontrato problemi in quanto non è necessario esercitare eccessive pressioni che potrebbero comprometterne il funzionamento in futuro).

Conclusioni: Indispensabile per chi viaggia e vuole ridurre al minimo l’ingombro riducendo ad un solo accessorio la possibilità di collegare qualsiasi dispositivo tramite spina ed al contempo avere a disposizione due porte USB per la ricarica dei dispositivi, il Travel Charger di Dodocool si è rivelato davvero ottimo sotto diversi punti di vista.

PRO
– Tascabile ed universale
– Fusibile per protezione del corto circuito
– 3A totali in uscita per ricaricare contemporaneamente iPhone e iPad

Contro
– Nulla da segnalare

Prezzo al pubblico: Il Travel Charger di Dodocool è disponibile all’acquisto su Amazon al prezzo di 20,99 euro comprese le spese di spedizione. Ma usando il codice EWVV2IGE per alcuni giorni lo pagherete solo 16,79 euro

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui