Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Recensione MercuryBox, elegante cassa Bluetooth in alluminio e waterproof

Recensione MercuryBox, elegante cassa Bluetooth in alluminio e waterproof

L’ondata di altoparlanti Bluetooth su Amazon non si ferma e spesso è possibile distogliere lo sguardo dai dispositivi che arrivano sullo store on line senza perdersi troppo. Ma alcune volte si sbaglierebbe a non guardare; almeno questo è quel che ci siamo detti dopo avere messo le mani su MercuryBox di Inatek. L’azienda cino-tedesca non concede troppo alla tendenza che hanno altre società di accessori di provare a raggiungere il massimo risultato con il minimo costo, preferendo concentrarsi su prodotti disegnati in casa, quindi originali, e che hanno una attenzione spiccata alla scelta dei materiali e della qualità. Tutto questo viene applicato proprio i MercuryBox, che abbiamo avuto modo di provare in questi giorni.

MercuryBox come è fatto
Il MercuryBox cade nella categoria dei mini speaker che tanto vanno di moda al giorno d’oggi, ma non è affatto un prodotto ordinario e lo si capisce fin dal momento in cui si mette le mani sulla scatola e il suo contenuto. All’interno troviamo una sacca per il trasporto, un laccio da braccio, e due cavi: uno per la ricarica e un cavo AUX per collegare l’altoparlante a quei dispositivi privi di Bluetooth. Questi ultimi due cavi sono in nylon intrecciato, sono avvolti e tenuti legati da due lacci in velcro e appaiono straordinariamente robusti e rifiniti, qualche cosa che non abbiamo mai visto in una confezione di prodotti che rientrano nella stessa fascia e spesso anche di produttori di alto livello. La vera sorpresa arriva però quando si prende in mano l’altoparlante vero e proprio. Il MercuryBox è realizzato quasi interamente in alluminio spazzolato e gomma, è piccolo, maneggevole e compatto e fornisce istintivamente la sensazione di un prodotto di eccellente qualità.

Il design ricorda moltissimo quello di alcuni dischi fissi con chassis in alluminio o, se vogliamo, i vecchi MacPro, con tanto di maniglie nella parte superiore. In un tempo è severo e moderno, è mosso da un sapiente traforato decorativo dal quale esce il suono.

Sulla parte superiore troviamo i vari tasti che contraddistinguono qualunque altoparlante Bluetooth, più il buco per il microfono (si tratta infatti anche di un sistema vivavoce). Lateralmente nascosti da una linguetta in gomma, troviamo il connettore per collegare il jack 3,5mm e la presa MicroUSB per la carica della batteria.

La linguetta che sigilla le porte è indice di una delle caratteristiche di punta del MercuryBox che è, infatti, un altoparlante waterproof. Il livello di protezione è più elevato di quello che vediamo in altri concorrenti che si limitano a garantire il funzinamento in presenza di schizzi d’acqua. La certificazione IPX5 significa uso sicuro in ambienti polverosi (come potrebbe essere anche una spiaggia) e resistenza a forti spruzzi d’acqua diretti al dispositivo stesso, quindi un getto d’acqua che arriva da un tuffo, ad esempio.

All’interno del MercuryBox troviamo la classica batteria ricaricabile, ma da ben 1800 mAh. Secondo le specifiche dovrebbe durare 15 ore in riproduzione. Abbiamo fatto un test facendo suonare il dispositivo sulla nostra scrivania a volume medio basso per alcuni giorni, superando questa autonomia.

MercuryBox come va e come suona
L’abbinamento è il più facile che potete immaginare. Si mette in ricerca il dispositivo e troveremo nel pannello Bluetooth del Mac o nell’iPhone la scritta MercuryBox Inateck. L’accessorio è un dispositivo Bluetooth 4.0, quindi è in grado di tenere memorizzati più abbinamenti e di mostrare la capacità della batteria sul display del dispositivo abbinato.

Come accennato poco sopra, funziona anche come vivavoce. Abbiamo fatto qualche chiamata usandolo come sistema da scrivania e il nostro interlocutore ci ha detto che la nostra voce era distinta e chiara anche allontanandoci di un paio di metri dal dispositivo stesso.

MercuryBox non è solo piacevole da vedere e ben accessoriato, ma  è valido anche dal punto di vista musicale, almeno per la classe in cui si colloca.  Inateck ha creato un dispositivo che pur nelle sue piccole dimensioni suona a volume elevato; è in grado di farsi ascoltare all’aperto fino a tre o quattro metri di distanza senza incertezze e rappresenta quindi una buona soluzione per un pic-nic, una gita all’aria aperta, momenti di relax in piscina o in spiaggia per un piccolo gruppo di amici.

Per quanto riguarda la qualità musicale vera e propria MercuryBox è in grado di dare buone soddisfazioni, specialmente se consideriamo il costo. La gamma tonale è piuttosto estesa e alti e bassi sono pronunciati e distinti, con un buon effetto anche sulla voce umana. Non abbiamo messo in fila la nostra classica serie di brani di prova, perchè non avrebbe molto senso testare un altoparlante da 60 euro come se fosse un accessorio da 300 o 400 euro, ma possiamo dire che anche con brani molto complicati per quanto riguarda i bassi come Bass Can U Hear Me di Beat Dominator, vengono prodotti con potenza e profondità; ma la qualità dei bassi si percepisce anche in Say It Right e Maneater di Nelly Furtado, sempre virati su toni medio bassi. In questo brano si percepisce la buona definizione del MercuryBox. Siamo poi passati a diversi brani per verificare la risposta e il bilanciamento tonale che ci sono parsi decisamente buoni. Buoni anche i risultati in brani come Cajun Interlude di Adrian Legg e ne frentico Rivers And Sticks di Oakhurst. Ci è parso buono, per precisione del suono, anche Axel F, che mixa bassi, medio bassi e acuti e spazi di silenzio costellati da un ticchettio. Complessivamente il MercuryBox è in grado di dare buoni risultati in tante situazioni e di brillare in quelle tipiche cui è destinato: l’ascolto casual i compagnia, in casa accanto al computer, in bagno per una doccia o in camera da letto.

In conclusione. Il MercuryBox è un prodotto molto valido. Riesce ad unire piccole dimensioni a qualità dei materiali, un design originale e un valido approccio stilistico.  Se si pensa che si tratta, in fondo, di un dispositivo per un ascolto a bordo piscina, durante una scampagnata, in casa mentre si sbriga qualche faccenda, siamo ben oltre le esigenze tipiche per queste situazioni. Il prezzo di 55 euro è più alto di quello dei classici altoparlanti Bluetooth che troviamo su Amazon, ma per qualità complessiva dei materiali, design e modalità di ascolto, che sfidano quelli di importanti brand (e in qualche caso li battono) si tratta di un acquisto raccomandabile.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità