Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Usare Google Chrome per risparmiare dati su iPhone e iPad, come fare

Usare Google Chrome per risparmiare dati su iPhone e iPad, come fare

Tra le novità più importanti dell’ultima versione di Google Chrome rilasciato per iOS vi è sicuramente la possibilità di risparmiare dati quando si naviga attraverso la connessione 3g o 4g. Pochi e semplici i passaggi da compiere per risparmiare dati internet, utile soprattutto per quanti hanno un piano tariffario che non prevede tanti GB mensili. Ecco come fare.

Anzitutto é necessario verificare di aver installato sul proprio terminale l’ultima versione di Google Chrome rilasciata in App Store. Avviando l’applicazione è sufficiente aprire qualsiasi sito internet e cliccare sull’icona presente nella barra URL a forma di [=]. Fatto ciò si entrerà nel menù generale di Chrome per iOS. Tra le voci è opportuno selezionare quella relativa a Larghezza di banda, così da entrare nel nuovo menù di risparmio previsto dall’applicativo.

Risparmiare dati su iPhone

Impostando l’interruttore Riduci l’utilizzo dei dati su On si avrà la certezza di risparmiare un buon 5-15% sul traffico dati, facendo ricorso ai server di Google che comprimeranno appositamente le pagine prima di aprirle. Importante notare, però, che il risparmio dati non coinvolgerà comunque le pagine con SSL e quelle aperte in incognito. Inoltre, tale caratteristica di risparmio dati non coinvolgerà neppure il traffico dati di un dispositivo connesso al proprio tramite tethering. Insomma, quando si usa il proprio iPhone come hotspot non vi sarà alcun risparmio di dati rispetto alla navigazione del terminale esterno collegato, che sia un Mac o un altro dispositivo mobile.

IMG_9016

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità