Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Risultati Apple primo trimestre 2023, tutti vedono nero ma…

Risultati Apple primo trimestre 2023, tutti vedono nero ma…

Negli USA lo hanno già definito il Super Bowl dei risultati trimestrali, questo perché, dopo una sfilza di trimestrali con alti e bassi e soprattutto migliaia e migliaia di licenziamenti dei colossi IT, ora tutti vogliono sapere cosa è riuscita a fare Apple negli ultimi tre mesi del 2022 che corrispondono al primo trimestre fiscale 2023: la presentazione si svolgerà la giovedì 2 febbraio di pomeriggio a Cupertino, verso le 22,30 – 23 in Italia.

Si prevede che Apple non dovrebbe annunciare grandi licenziamenti come fatto da praticamente tutte le altre società IT. Ma tra il mondo minacciato dalla guerra, i mercati da inflazione e incertezza, Apple ha dovuto anche affrontare la peggior crisi di fornitura a memoria di chi scrive, persino superiore ai primissimi blocchi totali per Covid, perché la più grande fabbrica di iPhone al mondo ha subito gravi rallentamenti nel periodo della corsa agli acquisti per i regali di Natale.Risultati Apple primo trimestre 2023, tutti vedono nero ma…

Quasi tutti gli analisti, con pochissime eccezioni, prevedono che Apple presenterà risultati inferiori a quelli del 2022 per tutte le ragioni fin qui elencate. Ma anche perché nel primo trimestre 2022 la società ha segnato record particolarmente alti, con fatturato di ben 123,95 miliardi di dollari, così i confronti con questi mesi di crisi risulteranno ancora più penalizzanti nelle percentuali a confronto.

In media gli analisti prevedono che Apple annuncerà un fatturato di 122,90 milioni di dollari, il che significherebbe un calo dello 0,84% rispetto al 2022. Si tratterebbe pur sempre di un calo, il primo dal 2019, ma molto più contenuto rispetto ai crolli anticipati dagli analisti nei primi giorni della crisi iPhone e Zhengzhou.

Tutti prevedono spedizioni iPhone inferiori, avevano fatturato 71,63 miliardi dollari nel primo trimestre 2022. Ma anche qui il fatturato potrebbe risentirne meno per il prezzo medio più alto.

Nel trimestre in esame Apple ha introdotto, oltre agli iPhone 14, anche Apple Watch 8, Ultra e SE, nuovi AirPods Pro, iPad di decima generazione, iPad Pro e Apple TV 4K. E sono proprio iPad, indossabili e servizi gli unici che si prevede presenteranno risultati superiori al 2022. I Mac pagheranno l’assenza di nuovi modelli.

Ritorno a Cupertino: ad Apple Park in attesa di WWDC 2022

Gli analisti indipendenti prevedono i risultati migliori con fatturato a 123,82 miliardi di dollari, ma anche in questo caso sarebbe un calo dello 0,10%, come evidenzia Philip Elmer-DeWitt Sembra invece diminuirà più sensibilmente l’utile per azione: secondo Wall Street diminuirà del -5,40%, mentre gli analisti indipendenti puntano a -3,64%.

Ma Apple potrebbe avere più di un jolly. Innanzitutto tutti si aspettano risultati negativi, così Apple potrebbe sorprendere ancora una volta superando le aspettative particolarmente basse. Secondo più analisti il rafforzamento delle valute estere principali sul dollaro potrebbe beneficare non poco i conti di Cupertino.

Apple fornirà la trasmissione audio streaming dal vivo della presentazione dei risultati finanziari del primo trimestre dell’anno fiscale 2023 da questa pagina a partire dalle 23 ora italiana del 2 febbraio 2023. Macitynet seguirà la presentazione e pubblicherà articoli e approfondimenti.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB, sconto del 20% e prezzo di solo 699€

Su Amazon torna in sconto e al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 699 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità